Softball, Macerata da urlo
Doppia vittoria su Bollate

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

mosca macerata

Un Mosca Macerata da incorniciare centra nella sua ultima gara interna della stagione regolare un duplice successo sul Sanotint Bollate, terza forza del campionato, ed ipoteca il quinto posto e conserva una piccola speranza per i play off ora ad una lunghezza ad un turno dal termine. Le ragazze di Matos si sono imposte 8-7 in gara uno al primo inning supplementare e 7-0 in gara due chiusa invece al quinto inning con l’eccezionale esordio della lanciatrice Zappova che mette a segno un no-hit. Nella prima gara dopo un equilibrato 1 a 1 sino al quinto inning poi si accendono le polveri con il Mosca che al sesto grazie ad un triplo della Natti va sul 3 a 1, ma al settimo Bollate approfitta di un leggero calo delle locali e segna quattro punti andando ad un passo dalla vittoria. Le maceratesi non ci stanno e agganciano la parità (5-5) grazie a due valide. Ma non finisce qui in un finale davvero emozionante il Sanotint grazie alla Degen va sul 7-5 e per il Mosca la situazione è in salita ma ancora una volta il colpo di coda delle maceratesi che prima riempiono le basi e poi grazie ad una tonica Tollenaere effettua il clamoroso sorpasso per il definitivo 8-7. La bella giornata del Mosca però non finisce qui perchè in gara due contro la fortissima Hardie la squadra si scatena mettendo a segno subito il primo punto e poi travolgendo le avversarie con 6 punti al quarto, ed a completare il capolavoro c’è la no hit dell’esordiente lanciatrice Zappova che giunta venerdì si presenta con una prestazione sontuosa senza subire valide  mentre le sue compagne ne hanno messe a segno 10.
I risultati: Titano Hornets-Fiorini Forlì 3-1, 1-2; Des Caserta-Museo d’Arte Nuoro 7-1, 3-0; Mosca Macerata-Sanotint Bollate 8-7 (8°), 7-0 (5°); Amga Legnano-Cassa Padana Parma 8-1 (5°), 6-2.
La classifica: Des Caserta 769 (20-6); Fiorini Forlì 731 (19-7); Sanotint Bollate 615 (16-10); Titano Hornets 538 (14-12); Mosca Macerata 500 (13-13); Amga Legnano 423 (11-15); Museo d’Arte Nuoro 346 (9-17); Cassa Padana Parma 77 (2-24).

Softball Macerata



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X