Pagellone e top 11:
Maceratese da urlo

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

piccini

di Andrea Busiello

SANGIUSTESE: 6 Il secondo flop consecutivo costa caro alla compagine di mister Giudici che in questo modo perde il treno play off (non che esso sia l’obiettivo stagionale però..) e si instaura in un’insidiosa piazza di metà classifica. Partita sfortunata a Giulianova, ma ora è finito il tempo dei regali. E’ suonata la sveglia!

MACERATESE: 10 Encomiabile, decisa, intraprendente, vogliosa, grandiosa. Sono questi tutti aggettivi che si addicono ai biancorossi perchè nelle condizioni societarie in cui gravitano sarebbe stato facile prevedere un successo del Tolentino che avrebbe affossato ancor più i giovani di mister Minuti. Ed invece no, grazie a tanto cuore la Maceratese fa suo il derby con la rete di Perrotta nel finale su rigore e ritorna ad avere chance di agganciare la zona play out.

TOLENTINO: 4 Quel vecchio lupo di mare di mister Favi ieri a fine partita era sorridente e deluso per l’occasione sciupata ma in cuor suo sa bene che la sconfitta di ieri ha una valenza inestimabile. Perdere in casa dell’ultima in classifica dopo un buon momento di forma e per di più essendo esso un derby lascia gravi strascichi di classifica e di morale al gruppo. Attenzione!

CINGOLANA: 9 Che colpo! Andare a vincere a Macerata, sponda Vis, non è mai cosa facile ma la compagine dell’alto maceratese è riuscita a violare il terreno dei locali al termine di una sfida epica. Quando ormai il pari era risultato gradito in casa biancorossa ecco il blitz in 9 uomini contro 11. Ci pensava Piccini a far urlare di gioia tutti i cingolani ed urlare a squarciagola: “Play off Eccoci”!

CIVITANOVESE: 7 Vincere non è mai facile ma la compagine rossoblù grazie al timoniere di lunga data Jaconi ha compreso bene una cosa: i tre punti sono preziosi contro chiunque li conquisti ed allora bando alle ciance (bel gioco e contorno) e avanti con il pragmatismo. Urbino battuto 1-0 con molta concretezza. Peccato che la promozione è inarrivabile ma nei play off saranno avversari duri per tutti i rossoblù.

VIS MACERATA: 5 Ma che cosa hai combinato Vis? Dopo il successo di Monte Urano doveva essere il colpo di grazia verso un futuro più roseo la sfida contro la Cingolana ed invece ecco il flop. E che flop. Con due uomini in più nel finale la truppa biancoceleste si vede passare davanti il successo e lasciarlo agli avversari rimanendo nella melma della classifica.

CHIESANUOVA: 8 Eccoci qua. Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare. Il Chiesanuova ha sofferto per lunghi tratti della stagione il ruolo di favorita ma nel match contro il Villa Musone Polizzi (doppietta per lui) e soci hanno detto a tutti chiaramente come stanno le cose: i primi siamo noi e vogliamo arrivare in una strada chiamata Promozione. In bocca al lupo!

PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: FILIPPO PICCINI (nella foto): Chissà che gli sarà venuto in mente al giovane difensore (classe ’88) quando è entrato in campo. Di certo non che l’epilogo della giornata lo incoronaca ad eroe del match. Il calcio è anche questo. Corre il 92′ e lui che fa? Gonfia la rete e porta la Cingolana in carrozza. Ah, beata gioventù.

TOP 11 LEGA PRO, SERIE D, ECCELLENZA, PROMOZIONE

1 – Giulietti (Cingolana)

2 – Piccini (Cingolana)

3 – Ardito (Trodica)

4 – Diamanti (Civitanovese)

5 – Paolucci (Porto Potenza)

6 – Nerpiti (Vis Macerata)

7 – Rapacci (Urbisaglia)

8 – Perrotta (Maceratese)

9 – Rossi Finarelli (Civitanovese)

10 – Dell’Aquila (Corridonia)

11 – Agnetti (Cingolana)

ALL: Minuti (Maceratese)

TOP 11 PRIMA E SECONDA CATEGORIA

1 – Ramazzotti (Vigor Pollenza)

2 – Polizzi (Chiesanuova)

3 – Taruschio (Cluentina)

4 – Martarelli (Cingoli Calcio)

5 – Borghiani (Sforzacosta)

6 – Fava (Samb Montecassiano)

7 – Moscatelli (Settempeda)

8 – Testa (Porto Recanati)

9 – Papasodaro (Casette Verdini)

10 – Marziali (Santa Maria Apparente)

11 – Sbarbati (Colbuccaro)

ALL: Fabrizi (Colbuccaro)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X