Emergenza discariche,
proposta del Fronte Verde

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

quattrini_tonino

di Alessandra Pierini

Ancora una conferenza stampa del Comitato elettorale Fronteverde, il nuovo che avanza nel panorama politico provinciale. Tonino Quattrini questa volta convoca tutti a Macerata per parlare di rifiuti e discariche, tema caldo che ha visto nell’ultimo periodo l’intensificarsi di riunioni amministrative per la gestione della situazione ma anche un forte movimento di cittadino, in particolare a Cingoli, Comune designato per accogliere la prossima discarica provinciale.
Quattrini, da parte sua, non si limita a criticare le attuali amministrazioni, provinciale e comunali, per avere affrontato il problema in maniera inadeguata ma si spinge oltre e propone un progetto relativo al problema dei rifiuti, rispondendo anche alle dichiarazioni rilasciate a Cronache Maceratesi da Carlo Migliorelli, assessore all’ambiente.  “Innanzitutto le discariche sono pericolose e come – sottolinea Quattrini – se non rispettano le norme di legge e non vengono realizzate secondo tutti i criteri di sicurezza. In secondo luogo vanno fatte in zone isolate e non nel centro abitato.” Come ci ha ormai abituato, Quattrini espone le sue idee documentandole praticamente e dalla sua cartellina viene fuori uno studio dell’Arpam sugli effetti delle discariche sulla salute e una piantina dell’area di Cingoli in cui sorgerà la discarica. “La nuova discarica si trova vicino al Parco Verde Azzurro – indica Quattrini – ad appena 3 chilometri dalla vecchia discarica. Questo ci sembra inaudito. Il Fronte Verde propone, innanzitutto di potenziare la raccolta differenziata, di ridurre l’utilizzo del”Usa e getta” e di programmare con un piano trentennale le discariche in accordo con i Sindaci e i cittadini. Secondo questa logica, ogni discarica non potrà avere più di cinque anni di vita e verrà subito bonificata.”
Quattrini ribadisce ancora una volta la sua candidatura provinciale :” Mi candido – afferma – per dare voce e visibilità ai temi a me cari e sostenuti da Fronte Verde. Il nostro obiettivo politico sarà proprio questo, intervenire con cose che non si vedono ma che risolvono problemi.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X