Mosca sulla possibile fusione con la Vis Macerata: “Ora le priorità sono altre”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

mosca_m_18

“Per il momento non siamo interessati alla fusione con la Vis Macerata. Abbiamo altre priorità per la testa”. E’ con questa lapidaria frase che Maurizio Mosca (nella foto) ha accantonato, almeno per il momento, la possibile fusione tra le due principali squadre della città. Ovvero la Maceratese e la Vis Macerata di patron Moretti. Come riferisce Maurizio Mosca la possibile idea di poter formare un sodalizio unic0 potrebbe essere una buona idea per il futuro anche se come affermato da Mosca al momento attuale “L’idea non ci interessa”. Nel frattempo dopo il prezioso successo di domenica scorsa contro il Luco Canistro mister Minuti e soci stanno attendendo novità dal mercato che dovrebbe portare da qui a breve altri due innesti nel sodalizio biancorosso. In effetti dopo gli approdi di Timoniere, Perrotta e Fabbri a questo punto dovrebbero andare in porto nelle prossime ore altre due operazioni in entrata per cercare di centrare l’obiettivo della salvezza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X