Il bilancio di Omrcen:
“Sarà un bel Natale”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

3981-6139-g-300x200

E’ una Lube serena e felice quella che si appresta a trascorrere le festività natalizie con il titolo platonico di campione d’inverno e che continua a sudare in palestra per trovarsi pronta alla prima sfida del girone di ritorno in casa contro Pineto. Il successo di domenica scorsa in quel di Piacenza a dire il vero è stato importantissimo perchè ha lasciato alla formazione biancorossa un accoppiamento piuttosto morbido nei quarti di finale della Coppa Italia. Infatti quel Vibo Valentia che Vermiglio e soci hanno “pescato” non è certo l’avversario che può metter paura ai biancorossi. Di tutto ciò ne abbiamo discusso con il protagonista assoluto della vittoria in terra emiliana che risponde al nome di Igor Omrcen.

Facciamo un bilancio di questo primo scorcio di stagione: vittoria della Supercoppa, primato in classifica e passaggio del turno in Champions. Le premesse sono eccezionali….

“Direi proprio di si. Abbiamo raggiunto dei risultati importantissimi e siamo felici di quello che abbiamo fatto fino a questo momento anche se siamo consapevoli di non aver fatto nulla perchè le partite che contano veramente le avremo da adesso in poi quindi dobbiamo rimanere umili e consapevoli di dover lavorare sodo in palestra ancora tanto”.

In Coppa affronterete Vibo Valentia. Quali sono i pregi e i difetti di questa squadra?

“Ma sai è una squadra molto buona che ha in Simeonov il suo terminale migliore in attacco. Io ricordo quando affrontai la Coppa con Cuneo da prima e perdemmo con taranto che era ottava per farti capire che sarà dura ed essendo una partita secca dovremo essere al 100% perchè vogliamo fortemente arrivare fino in fondo anche a questo obiettivo”.

Questa Lube ha dimostrato di non essere inferiore a nessuno. Credi che si possa ambire a vincere tutto?

“E’ difficile dire una cosa del genere. Noi però siamo consapevoli di essere un’ottima squadra che non ha paura di nessuno. Il nostro pensiero però deve andare a partita dopo partita e quindi ora come ora pensiamo a Pineto anche se a mio avviso abbiamo le carte in regola per fare risultati di grande spessore in questa annata”.

Certo che i risultati conseguiti vi faranno passare un sereno Natale. Lei come lo passerà?

“Direi proprio di si. I giorni di riposo sono pochi ma passerò un Natale felicissimo in compagnia della mia famiglia che mi è venuta a trovare e sono davvero molto felice sia per essere in famiglia in questa festività che per i risultati sportivi che stiamo ottenendo. Colgo l’occasione per porgere i miei più sentiti auguri a tutti i tifosi della Lube che settimanalmente ci seguono e ci danno quella spinta utile per arrivare lontano”.

Andrea Busiello



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X