Collette e offerte per la Maceratese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

In questo stato di salute la Maceratese accetta ogni regalo senza fare mistero che senza questi la società potrebbe vedere la via del fallimento da un momento all’altro. Attivissimo per il bene della società della città è l’assessore Alessandro Savi che in questi giorni sta davvero facendo di tutto per cercare di mandare avanti la baracca biancorossa quanto meno per reggere le spese quotidiane della squadra. Domenica in occasione del match interno contro il Casoli sono stati raccolti 1.280 euro dalla sottoscrizione popolare che i tifosi biancorossi hanno attuato, denaro consegnato a fine primo tempo al capitano Romagnoli. Nella giornata di oggi invecead aiutare la Maceratese ci ha pensato l’associazione onlus “La Talea” che attraverso l’elargizione di un assegno di 200 euro all’Assessore Savi nella figura di rappresentanza dei tifosi della Maceratese ha dato il suo aiuto affinchè questa società possa continuare a vivere. Lapidario il commento dell’Assessore Alessandro Savi in merito a questa situazione: “L’assenza della proprietà è davvero disarmante e la situazione è critica ma sono speranzoso che qualche imprenditore locale possa aiutare la Maceratese ad uscire da questo momento buio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X