Pagellone e top 11:
Sangiustese da dieci

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

calcio

Ecco come di consueto il pagellone e le due top 11 di CM.

 

SANGIUSTESE 10: Come i risultati utili consecutivi, la truppa di mister Giudici sta viaggiando ad una velocità impressionante per una squadra che vuole centrare solo la salvezza. Dopo il successo meritato e convincente di ieri contro il quotato Prato di Corrado Orrico la formazione rossoblù ha inanellato così il decimo risultato utile consecutivo portandosi a ridosso della zona play off. Di certo nel clan calzaturiero si pensa a tener alta la guardia alla ricerca di punti che valgono come fieno in cascina ma la classifica parla chiaro. I rossoblù fanno paura!

 

RECANATESE: 7 Dopo due mesi di astinenza la compagine leopardiana torna al successo contro l’Olimpia Agnonese al termine di un confronto maschio ma redditizio per Iommi e soci. A decidere il confronto è stata una marcatura griffata dall’eterno Fermani che ha così spezzato il sortilegio che vedeva i leopardiani protagonisti in questi mesi senza vittorie. Il futuro è più roseo! 

 

MACERATESE: 5 Ci si mette pure la sfortuna. I biancorossi sembravano aver portato a termine un’impresa andando a pareggiare in casa della capolista Pro Vasto ma gli abruzzesi, indomiti, hanno trovato la marcatura decisiva proprio al ’90 relegando la formazione di mister Minuti sempre all’ultima piazza con il solito record negativo. Nessuna vittoria dall’inizio della stagione. Situazione preoccupante!

CIVITANOVESE: 6 Punto pesante quello conquistato dai rossoblù in casa di una buona Vigor Senigallia. Il gol messo a segno da Cacciatori a 20 minuti dal termine consente a mister Iaconi e soci di rimanere in piena zona play off. Il mercato di riparazione dovrebbe apportare delle modifiche ad un organico di spessore che però vuole centrare ambioziosi traguardi.

VIS MACERATA 4: Situazione difficile in casa Vis Macerata. La sconfitta di Castelferretti lascia in una posizione davvero delicata la compagine di mister Calcabrini che a questo punto aspetta come una manna dal cielo il mercato autunnale per potenziare, se non rimodellare, l’assetto biancoazzuro. Nella giornata di ieri il rigore fallito da Casoni sull’1-0 poteva regalare un punto prezioso per morale e graduatoria.

PORTO POTENZA: 8 Andava di scena la più classica delle sfide salvezza al Tombolini di Urbisaglia dove la formazione di mister Quinzi con un sonoro quanto meritato 0-3 esterno liquida la resistenza di un Urbisaglia apparsa poca cosa e allunga in maniera decisa verso il gruppetto di compagini che vogliono evitare la zona a rischio della classifica. Di certo la strada inboccata è quella giusta.

POTENZA PICENA: 9 Con una rete del neoacquisto Falcicchio la truppa di mister Santoni si insedia sempre più in posizioni nobili di graduatoria.  Vincere a Cingoli, sponda Cingoli calcio, non è mai facile ma i ragazzi giallorossi con una prestazione accorta senza sbavature sono riusciti a demolire la resistenza degli avversari. Di certo continuando in questo modo la zona play off è tutt’altro che una chimera.

 

PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: GIUSEPPE DI GIOIA (CALDAROLA): Al Comunale di caldarola andava in scena la più classica delle sfide salvezza dove i padroni di casa erano opposti al Porto D’Ascoli che li sopravanzava di appena una lunghezza. Ebbene a fare la differenza è stata una gemma su calcio franco dell’intramontabile Giuseppe Di Gioia che in questo modo ha regalato un successo preziosissimo per la formazione di mister Pelagaggi e per la priva volta i biancorossi non sono all’ultimo posizione di classifica. E’ cominciata la scalata?

 

TOP 11 LEGA PRO, SERIE D, ECCELLENZA, PROMOZIONE

1 – Illuminati (Porto Potenza)

2 – Fermani (Recanatese)

3 – Monti (Sangiustese)

4 – Ardito (Trodica)

5 – Mercuri (Corridonia)

6 – Vitali (Sangiustese)

7 – Cacciatori (Civitanovese)

8 – Marani (Tolentino)

9 – Tartufoli (Porto Potenza)

10 – Di Gioia (Caldarola)

11 – Giuliani (Maceratese)

Allenatore: Giudici (Sangiustese)

 

TOP 11 PRIMA E SECONDA CATEGORIA

1 – Pennesi (Villa 2003)

2 – Magnarelli (Cluentina)

3 – Piancatelli (Macerata 1921)

4 – Morriconi (Lorese)

5 – Romoli (Petriolo)

6 – Bartomioli (San Claudio)

7 – Falcicchio (Potenza Picena)

8 – Dolce (Fabiani Matelica)

9 – Vitali (Samb Montecassiano)

10 – Castricini (Serralta)

11 – Bianchi Sasha (Folgore Castelraimondo)

Allenatore: Santoni (Potenza Picena)

 

Andrea Busiello



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X