Amatori Rugby Macerata, arrivano soddisfazioni dalla prima squadra e dalla neonata formazione under 15

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Grande giornata per il movimento rugbystico maceratese, domenica  
scorsa sono infatti scese in campo ben due formazioni: l'under 15 e la  
prima squadra della serie C.
La prima ha debuttato sul difficilissimo campo di Pesaro, scontrandosi  
con un team che gioca da sette anni. Nonostante ciò i  
"piccoli" maceratesi hanno giocato con grinta e tanto entusiasmo;   
sono subito entrati nello spirito dello sport non dandosi mai per  
sconfitti fino alla fine e, nonostante il divario tecnico ed i pochi  
allenamenti, hanno espresso una lodevole prestazione.
Grande soddisfazione per i tecnici Giampaolo "Habana" Ronconi e Matteo  
"Guerra" Medori che hanno potuto vedere realizzata questa prima realtà  
giovanile; anche le famiglie degli atleti si sono dimostrate  
entusiaste e coinvolte in questa avventura.
La prima squadra si è invece trovata di fronte la formazione di  
S.Benedetto, per la verità rimaneggiata e fin dal I T in quattordici.
I maceratesi non hanno approfittato delle difficoltà degli avversari  
ed hanno espresso un gioco a tratti stentato soffrendo soprattutto la  
forte mischia sambenedettese; la tre-quarti avrebbe potuto sfruttare  
di più la superiorità numerica soprattutto grazie alla lucidità e alla  
visione di gioco espressa dall'apertura Ruben "Hook" Leporoni.
Nonostante questi problemi gli Amatori Macerata sono riusciti a  
collezionare un bel numero di mete partendo dalla seconda linea   
Rolando "Pepe" Mozzoni, l'ala Giampaolo "Habana" Ronconi, il
flanker  Emanuele "Patux" Panunti, il centro Riccardo "Butch" Pacetti, il 
pilone Emanuele "Tiberò" Tiberi, il nuovo arrivato Federico
"Mura"  Bianchini e due mete tecniche. S.Benedetto comunque riesce a sfruttare  
la solida mischia e a segnare una meta. Dopo la seconda vittoria  
consecutiva, seppur conseguita con una prestazione un pochino opaca,  
gli Amatori Macerata, allenati da Walter Marzocchini e Pierpaolo Di  
Nicolò, sono già proiettati verso la prossima partita contro la  
formazione ascolana anch'essa con due vittorie in tasca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X