facebook twitter rss

D’Appolonia nel finale
riprende il Monticelli,
buon punto per il Matelica

SERIE D- L'acuto dell'attaccante nel finale, con i padroni di casa in dieci, permette agli uomini di Tiozzo di pareggiare la rete di Bracciatelli. Sono ora sette i punti di vantaggio dei biancorossi sulla Vis Pesaro prima dello scontro diretto in programma domenica prossima al Comunale
domenica 4 febbraio 2018 - Ore 17:43 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Davide D’Appolonia

 

Il Matelica pareggia in rimonta nella gara giocata a Grottammare con il Monticelli in un campo ai limiti della praticabilità e al termine di una partita in cui Magrassi si vede respingere un rigore nel primo tempo mentre gli ascolani chiudono in 10 per l’espulsione di Castellana a metà ripresa. La Vis Pesaro vince e ne approfitta per accorciare sui biancorossi in classifica, portandosi a meno 7 prima del big match di domenica prossima al Comunale. Cronaca- La gara è da subito accesa con il Monticelli aggressivo e un Matelica che comunque non si lascia impaurire. Ci prova Galli al 2′ ma a tu per tu con Demalja perde l’attimo. Il portiere biancorosso para al 9′ sulla conclusione di Vallorani.

Al 18′ occasione del Matelica con Malagò che, dalla distanza, accarezza la traversa. I biancorossi ingranano e al 34′ D’Appolonia è atterrato in area da Vallorani guadagnandosi un calcio di rigore. Sul dischetto va Magrassi che si vede respingere la sfera da Marani. Nella ripresa è un Matelica subito col piede sull’acceleratore. Marani si salva sul tiro-cross di Tonelli e poi devia in angolo la conclusione di D’Appolonia. Al 62esimo il neoentrato Muci serve Bracciatelli che beffa Demalja con un pallonetto che vale l’1-0. Al 73esimo il Monticelli resta in 10 per l’espulsione di Castellana per doppio giallo. Messina salva sulla linea la conclusione di Bracciatelli. Quindi a meno 4 dal novantesimo il Matelica pareggia: assist di tacco di Gerevini per D’Appolonia che insacca l’1-1 chiudendo così la gara.

Il tabellino:

MONTICELLI: Marani, Aloisi, Bassini, Pierantozzi, Castellana, Fazzini, Gesuè (27’s.t. Gabrielli), Bracciatelli, Galli (27’s.t. Ciabuschi), Margarita (35’s.t. Petrarulo), Vallorani (13’s.t. Muci). All.: Stallone

MATELICA: Demalija, Arapi (45’s.t. Mancini), De Gregorio, Messina, Lo Sicco, Cuccato, D’Appolonia, Malagò (31’s.t. Gerevini), Magrassi, Tonelli (31’s.t. Lillo), Oliveira (14’s.t. Kyeremateng). All.: Tiozzo

ARBITRO: Galipò di Firenze

RETI: 18’s.t. Bracciatelli, 41’s.t. D’Appolonia.

NOTE: spettatori circa 400. Ammoniti: De Gregorio, Castellana, D’Appolonia. Espulsi: 28’s.t. Castellana per doppio giallo. Recupero: 0’+5′.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page

Pubblicità elettorale




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X