Lube, anticipo a Cisterna.
Anzani: «Dovremo essere aggressivi»

VOLLEY - Domani, venerdì, alle 18 Civitanova impegnata in terra pontina per la nona giornata di SuperLega

- caricamento letture

lube-trenot-2-10-325x217La parola d’ordine tra i vice campioni d’Italia è “attenzione massima” in vista della trasferta a Cisterna di Latina per la 9ª giornata di Regular Season. Domani, venerdì 8 dicembre (ore 18 con diretta Vbtv e Radio Arancia), la Cucine Lube Civitanova scenderà in campo nel Lazio per l’anticipo contro i padroni di casa del Cisterna Volley. A tre turni dal giro di boa, l’incontro mette in palio punti preziosi. I marchigiani sono in piena corsa per i piani alti e non possono commettere errori se vogliono guadagnare terreno e chiudere il girone di andata tra le prime quattro squadre della classifica, beneficiando così del fattore campo nei Quarti della Del Monte® Coppa Italia a gennaio. A sostenere la Lube ci sarà anche una rappresentanza dei tifosi.

In campionato la Cucine Lube Civitanova è quinta a 13 punti in coabitazione con l’Allianz Milano. I biancorossi sono reduci dallo stop casalingo patito in tre set contro la capolista Itas Trentino nell’8° turno di andata, un risultato che ha interrotto la striscia positiva degli uomini di Chicco Blengini dopo cinque successi tra SuperLega e Champions League. Cisterna Volley, nona con 7 punti all’attivo a braccetto con Rana Verona, viene dalla sconfitta per 3-1 a Perugia dopo aver perso un quarto parziale sudatissimo al fotofinish.

Classifica- Sir Susa Vim Perugia 24, Itas Trentino 22, Gas Sales Bluenergy Piacenza 17, Mint Vero Volley Monza 14, Cucine Lube Civitanova 13, Allianz Milano 13, Valsa Group Modena 12, Pallavolo Padova 10, Cisterna Volley 7, Rana Verona 7, Gioiella Prisma Taranto 5, Farmitalia Catania 3. 1 incontro in più: Sir Susa Vim Perugia e Pallavolo Padova.

lube-kopie-16-325x217Il calendario dei biancorossi- Dopo la partita a Cisterna i biancorossi si concentreranno sulla CEV Champions League in vista della trasferta in Belgio di martedì 12 dicembre (ore 20.30) sul campo del Greenyard Maaseik, gara valevole per la 3ª giornata di andata della Pool E. Domenica 17 dicembre (ore 16) i cucinieri torneranno in modalità SuperLega per giocare ancora in trasferta, al PalaBancaSport contro la Gas Sales Bluenergy Piacenza, per il 10° turno di andata della Regular Season. Il prossimo impegno casalingo coinciderà con il 1° turno di ritorno della Pool E europea, in calendario giovedì 21 dicembre (ore 20.30) all’Eurosuole Forum contro il VK Lvi Praha. Imperdibile anche l’appuntamento del 26 dicembre (ore 15.30) contro Rana Verona al palas civitanovese per la chiusura del girone di andata della Regular Season in SuperLega Credem Banca.

anzani

Simona Anzani

Lente d’ingrandimento sul Cisterna Volley- Il Cisterna Volley è la società pontina di SuperLega, unica nella regione Lazio, che ha rilevato il titolo della Top Volley. Il Club ha una nuova denominazione con il contestuale allargamento della base societaria e con l’ingresso di nuove forze imprenditoriali espressione del territorio. La squadra è affidata a coach Guillermo Falasca, reduce dalla vittoria della CEV Challenge Cup. In rosa ci sono ben quattro giocatori che hanno partecipato, da protagonisti, agli ultimi campionati europei di pallavolo maschile: la banda Peric e il centrale Nedeljkovi? (Serbia), poi gli altri schiacciatori Ramon (Spagna) e Bayram (Turchia). Gli opposti sono il francese Faure, già nel giro della nazionale transalpina, e l’austriaco Czerwinski. In regia c’è il nuovo arrivato Baranowicz, ex Lube. Al centro agiscono Daniele Mazzone e Andrea Rossi. In posto quattro c’è il giovane martello Saverio De Santis, espressione del territorio laziale, mentre i liberi sono Alessandro Piccinelli (da Perugia) e Saverio De Santis (da Castellana Grotte).

Parla Simone Anzani (centrale Cucine Lube Civitanova)- «Ci aspetta una partita tosta. Noi dobbiamo riscattarci dopo un risultato bruttissimo con Trento, frutto di quella che forse è stata la nostra peggior prova stagionale. Dobbiamo scendere in campo concentrati e focalizzati perché Cisterna può mettere in difficoltà chiunque. Sfidiamo una bella squadra che ha preso un grande palleggiatore. Sarà importante stare attenti e mettere in campo tutto il nostro mix di aggressività e tecnica, ma anche quella dose di spensieratezza che ci è mancata contro l’Itas domenica scorsa».

Aleksandar Nedeljkovic (centrale Cisterna Volley)- «Mi aspetto una gran bella partita perché davanti al nostro pubblico affrontiamo una squadra molto forte come la Lube, con giocatori molto bravi, e mi aspetto che per noi questo appuntamento possa diventare una buona occasione per alzare il livello e fare un altro step di crescita. Sono sicuro che potremo far valere in partita tutta la nostra determinazione e provare a prendere punti, poi sarà il campo a darci la risposta in questo senso».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X