Una nuova casa per Meridiana
«Arredi riciclati ed energie rinnovabili,
da qui la nostra ripartenza»

MACERATA - Aperti al pubblico questa mattina i locali in via Silone dove si trovano gli uffici della cooperativa sociale. Il presidente Marco Scrivani: «E' una inaugurazione simbolica visto che la nostra attività è in continuità col passato. Ci auguriamo che questa posizione ci dia maggiore visibilità nella città»

- caricamento letture
Meridiana_FF-16-650x434

Il brindisi per i nuovi locali, da sinistra padre Gustave, la direttrice generale Barbara Vittori, il presidente Marco Scrivani, il sindaco Paolo Francesco Giubileo e il consigliere Giuseppe Spernanzoni

di Alessandra Pierini (foto Fabio Falcioni)

Arredi riciclati, pannelli fotovoltaici e gli espressivi fotoritratti di uomini e donne del popolo Saharawi alle pareti che sembrano quasi attenti a guardare. Ci sono il passato, il futuro e il resto del mondo nelle stanze della nuova sede della cooperativa sociale Meridiana in via Silone a Macerata. I nuovi locali sono stati inaugurati questa mattina.

Meridiana_FF-11-325x217

La visita ai nuovi uffici

«E’ una inaugurazione simbolica – ha detto il presidente Marco Scrivani – visto che la nostra attività è in continuità col passato. Ci auguriamo che questa posizione ci dia maggiore visibilità nella città di Macerata». La cooperativa si occupa da anni di vari settori quali pulizie, raccolta rifiuti, manutenzione aree verdi, pubbliche affissioni, gestione musei, mense e canili comunali, organizzazione eventi e servizi cimiteriali, oltre all’installazione di sistemi volti al risparmio energetico e alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e non inquinanti e di diffondere la cultura della difesa dell’ambiente. La caratteristica principale della cooperativa, come da Statuto, è costituita dalla “solidarietà sociale” attraverso la promozione umana e l’integrazione sociale dei cittadini, in particolare di quelli svantaggiati. Meridiana impiega quasi il 50% del personale appartenente a questo tipo di categoria.
«Siamo contenti – ha detto la direttrice generale Barbara Vittori – di avere a disposizione questi nuovi spazi più ampi, perché la cooperativa è cresciuta e abbiamo bisogno di nuovi spazi di lavoro». Meridiana_FF-12-325x217Poi spiega: «Noi gestiamo diversi centri del riciclo, è nella nostra filosofia sfruttare al massimo un bene prima di portarlo a rifiuto, per questo abbiamo riutilizzato gli arredi che avevamo nelle nostre diverse sedi. Dal punto di vista energetico invece abbiamo guardato al futuro installando pannelli fotovoltaici e una colonnina per i mezzi elettrici, oltre a installare infissi che evitino la dispersione. Alle pareti delle stanze in cui riceviamo il pubblico abbiamo voluto gli occhi dei Saharawi fatte da mio marito quando siamo andati in missione umanitaria perché è anche questo un modo per sostenere la loro causa».
I nuovi uffici hanno una superficie di 340 metri quadri oltre ai 300 metri di cortile esterno. Qui si sono trasferiti anch egli uffici per le affissioni di manifesti nelle postazioni del Comune di Macerata. «Per noi è un punto di ripartenza – ha sottolineato il consigliere delegato Giuseppe Spernanzoni – non ci siamo mai fermati ma questa sede, ottenuta grazie ad un’asta fallimentare, è stata per noi un investimento significativo. Purtroppo non c’è nessuno del Comune di Macerata per impossibilità».

Meridiana_FF-8-325x202

Il sindaco Paolo Francesco Giubileo durante la visita

Presente invece Paolo Francesco Giubileo, sindaco di Urbisaglia, comune socio della cooperativa: «Questa nuova sede rappresenta uno sguardo al futuro dal punto di vista sociale. Collaboriamo da tanti anni con Meridiana e per noi è sempre stata esempio di efficienza e praticità»:

Gli uffici di Meridiana in via Silone saranno aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 18,30.

Le energie rinnovabili spingono Meridiana «Valore della produzione + 111,90% ma con il pubblico lavoriamo sempre meno»

Meridiana_FF-1-650x434

Meridiana_FF-2-650x434 Meridiana_FF-3-650x418

Meridiana_FF-4-650x434

Contigiani_Meridiana_FF-13-650x434

Barbara Vittori e Ninfa Contigiani

Meridiana_FF-5-650x434 Meridiana_FF-6-650x434 Meridiana_FF-7-650x434 Meridiana_FF-10-650x434 Meridiana_FF-9-650x401

Meridiana_FF-8-650x403

Il sindaco Paolo Francesco Giubileo durante la visita

Meridiana_FF-14-650x434

Meridiana_FF-12-650x434

Meridiana_FF-17-650x434

Meridiana_FF-18-650x434

Spernanzoni_Meridiana_FF-15-650x434


(clicca per ascoltare la notizia in podcast)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X