Campionati italiani di calcio balilla:
si sono sfidati 250 giocatori

CASTELRAIMONDO - Il torneo si è svolto al Lanciano Forum. Madrina dell'evento è stata Valentina Vezzali

- caricamento letture
calcio-balilla-5-650x433

Un momento della manifestazione

Assoluti d’Italia di calcio balilla a Castelraimondo, in 250 hanno partecipato all’evento che si è svolto al Lanciano Forum, organizzato dalla Figest (Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali). Il torneo prevedeva le categorie Pro, semi Pro e Amatori, Femminile, Veterani, Under 19, Misto ed Exclusive.

calcio-balilla-2-433x650 La manifestazione ha preso il via giovedì scorso e si è conclusa domenica scorsa con le premiazioni finali dopo quattro giorni di eventi e competizioni. Madrina dell’evento è stata la campionessa jesina Valentina Vezzali che ha partecipato all’inaugurazione insieme al presidente Figest Enzo Casadidio, al Commissario per la Ricostruzione Guido Castelli, al vicesindaco di Castelraimondo Roberto Pupilli e al consigliere regionale Renzo Marinelli. Grandi protagonisti anche gli alunni dell’istituto comprensivo Nazareno Strampelli che si sono sfidati a calcio balilla per una mattinata di attività promozionali organizzata dalla federazione per avvicinare anche i più giovani a questo sport.

«L’evento dei campionati italiani di calcio balilla ha portato nel nostro territorio tantissime persone che hanno potuto visitare le nostre splendide zone – ha commentato il vicesindaco Pupilli -. Basta pensare che si sono sfidati circa 250 atleti provenienti da tutta Italia con i rispettivi accompagnatori. È stato poi bellissimo vedere i nostri ragazzi delle scuole mentre si divertivano a giocare con i biliardini professionali.

calcio-balilla-3-650x433

Al centro il commissario Guido Castelli

Un bel momento che li ha avvicinati a questa particolare disciplina. Siamo perciò molto soddisfatti di aver messo a disposizione il nostro Lanciano Forum per questo bellissimo evento». L’evento della Figest è stato patrocinato dal Coni, dalla Regione Marche, dall’Unione Montana Potenza Esino Musone, dall’Unione Montana Marca di Camerino e dal Comune di Castelraimondo. «Ci siamo impegnati fin da subito insieme alla federazione per portare questo importante evento nel nostro territorio – ha spiegato il consigliere regionale Marinelli – devo dire che siamo stati ripagati alla grande dalla partecipazione di tantissimi atleti che hanno soggiornato nell’entroterra e hanno potuto scoprire la bellezza dei nostri borghi. Da sottolineare che la struttura del Lanciano Forum si è rivelata perfetta per questo tipo di manifestazione sportiva».

calcio-balilla-4-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X