Un concorso dove la poesia
si fa solidarietà

CIVITANOVA - Giovedì alle 18 nella sala consiliare del Comune si svolgerà la prima edizione di Civitanova Solidarity Word

- caricamento letture
conferenza-di-fine-anno-barbara-capponi-civitanova-FDM-6-325x257

L’assessora Barbara Capponi

Giovedì alle 18 nella sala consiliare del Comune si svolgerà la prima edizione di Civitanova Solidarity Word, un concorso dove la poesia si fa solidarietà. Sulla scia delle cinque edizioni di Civitanova Solidarity Sound, in cui la musica incontra la solidarietà, la Consulta per i servizi sociali ha voluto lanciare questa nuova iniziativa in cui sarà la poesia a sostituire la musica. 

«La sinergia tra Assessorato e Consulta dei servizi sociali – spiega l’assessora Barbara Capponi – amplia i propri orizzonti e include la poesia come forma artistica e culturale che diviene strumento sociale per stimolare i giovani a temi importanti. Proseguiamo insieme in un percorso di incoraggiamento della cultura come mezzo di crescita personale e comunitaria». La direzione artistica e l’organizzazione del progetto è stata affidata a Samuele Dutto, che spiega: «Un po’ come per il concorso canoro abbiamo voluto stimolare i giovani e non solo, ad una riflessione sulla solidarietà attraverso la nobile arte della poesia. Considerando che questo è il primo anno, siamo soddisfatti delle 28 poesie arrivate e della loro qualità».

Il concorso di poesia è rivolto esclusivamente ai residenti nel Comune di Civitanova ed è suddiviso in 5 categorie: Sezione A Ragazzi della scuola primaria; Sezione B Ragazzi della scuola secondaria di 1° grado; Sezione C Ragazzi della scuola secondaria di 2° grado; Sezione D Ragazzi universitari e non fino a 35 anni; Sezione e Over 35. Sono state selezionate 15 poesie finaliste dal poeta Carlo Molinari, vincitore di molteplici premi nazionali ed internazionali di poesia. Le composizioni verranno lette durante la serata del 7 dicembre da Antonio Sterpi e accompagnate da un sottofondo pianistico di Samuele Dutto. Verranno decretati i vincitori assoluti di ogni categoria a cui verrà assegnato un premio in libri di un valore di 120 euro in collaborazione con la libreria “Il Maestro e Margherita”. La giuria che ha decretato i vincitori è così formata: oltre al poeta Carlo Molinari, dalla poetessa Maceratese Eliana Montebello, la scrittrice di libri Civitanovese Barbare Cerquetti, l’attore e registra teatrale Antonio Sterpi, l’assessora al welfare Barbara Capponi e la Consulta per i Servizi Sociali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X