Il Monte Bove ritrova il suo simbolo,
la croce è tornata a casa (Foto/Video)

USSITA - Oggi pomeriggio lo spettacolare volo in elicottero con il quale è stata posizionata la copia del manufatto in ferro che precipitò dalla sommità della montagna nel marzo 2020. La sindaca Silvia Bernardini esulta: «Nostra ferma volontà riportarla alla comunità»

- caricamento letture

 

croce-monte-bove-2023-650x604

La nuova croce posizionata nel pomeriggio odierno

di Monia Orazi

Ultimo spettacolare volo in elicottero e da oggi pomeriggio la croce di Monte Bove è tornata al suo posto, ben visibile dal fondovalle di Ussita svettando dall’alto dei suoi 1905 metri di altezza. Le operazioni di ripristino, iniziate nel settembre scorso con la preparazione del basamento, si sono concluse ufficialmente oggi, in una splendida giornata di sole che ha emozionato tanti ussitani che hanno seguito il sorvolo dell’elicottero con il naso all’insù.

monte-bove

Le operazioni sulla vetta del Monte Bove viste da fondovalle

«E’ stata la volontà dell’amministrazione comunale, che ha affidato i lavori di ripristino della croce alla Ms costruzioni di Roma, a permettere il riposizionamento del manufatto in ferro, caduto a causa di avverse condizioni meteorologiche, nel marzo di tre anni fa – annuncia con soddisfazione la sindaca di Ussita Silvia Bernardini – simbolo di fede, ma anche di ricordi legati a momenti spensierati, il pesante manufatto in ferro, alto 8 metri e pesante 800 chilogrammi, era stato posizionato in cima al monte nell’agosto del 1982, per volere dell’allora parroco di Ussita Augusto Montebovi, progetto sostenuto con gioia dai cittadini. La croce aveva resistito al gelo dell’inverno, alle scosse di terremoto, ma l’ennesima tempesta dell’inverno 2020, l’aveva fatta schiantare al suolo».

operai-monte-boveSubito si era costituito un comitato spontaneo di cittadini per riportare la croce in cima al Bove, iniziando una raccolta fondi che ha portato ad avere 13 mila euro, trasferiti la scorsa estate al comune di Ussita. L’ente ha deciso di stanziare ulteriori 73.200 euro per i lavori di ripristino, che hanno previsto anche la realizzazione di una fondazione per posizionare il manufatto in quota. La nuova croce metallica, identica in tutto e per tutto all’originale, è così pronta a sfidare di nuovo il tempo e le intemperie, per dare corpo al desiderio della comunità di alzare lo sguardo e vederla dominare tutta la vallata.

 

 

bove

bove-2-488x650

 

croce-monte-bove

Immagine-WhatsApp-2023-11-29-ore-17.05.30_75998252-477x650

Dopo tre anni il Monte Bove ritrova il suo simbolo La croce torna con l’elicottero

Lassù sul Bove ritornerà la croce: affidati i lavori per riposizionarla



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X