Campionati nazionali universitari
anche nei centri sportivi di Matelica

SPORT - A giugno la 76esima edizione. Una delegazione della FederCusi ha visitato le strutture del Giovanni Paolo II e del Salvo d’Acquisto

- caricamento letture
FederCusi-a-Matelica

La delegazione a Matelica

Nei giorni scorsi una delegazione della FederCusi (Federazione italiana dello sport universitario) capitanata dal presidente Antonio Dima e dal vicepresidente Giovanni Ippolito ha visitato gli impianti e i luoghi che ospiteranno a giugno la 76esima edizione dei Campionati nazionali universitari primaverili.

Fra le strutture visitate anche quelle di Matelica, ovvero il centro sportivo Giovanni Paolo II e il centro sportivo comunale Salvo d’Acquisto con la presenza dell’assessore allo Sport di Matelica Graziano Falzetti e del presidente del Cus Camerino Stefano Belardinelli. Grande entusiasmo e collaborazione fra il comitato organizzatore del Cus e i comuni dell’alta valle del Chienti e del Potenza coinvolti, tra cui appunto Matelica. «Siamo onorati che gli organizzatori abbiano scelto anche gli impianti di Matelica come sede per alcune competizioni – spiega l’assessore Falzetti –. Ringraziamo il presidente del Cus Camerino e i vertici della FederCusi per la visita e per l’importanza data a Matelica. La nostra è una città di sport e non vediamo l’ora di poter ospitare questi eventi».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X