“La Brigata degli Unicorni”
protagonista a Verona

POLLENZA - L'associazione con il suo Team special composto da ragazzi con disabilità intellettiva e coetanei normodotati ha partecipato alla Fieracavalli e a Futurity
- caricamento letture
La-Brigata-degli-Unicorni1-650x369

La Brigata degli unicorni a Verona

“La Brigata degli Unicorni” di Pollenza protagonista a Verona. L’associazione specializzata in sport ad alto livello per ragazzi con disabilità, con il suo Team special composto esclusivamente da ragazzi con disabilità intellettiva e coetanei normodotati, ha partecipato a novembre a due manifestazioni di rilievo internazionale.

La-Brigata-degli-Unicorni Dal 3 al 6 novembre i ragazzi del team special Tommaso Frattani, Francesca Tesei, Sonia Mariotti, Greta Rubini,  Ambra Borgiani, Rosa Martinez, seguiti dal tecnico Fide Loredana Capone, sono stati impegnati alla “Fieracavalli 2022” a Verona presentando una performance di tecnica equestre. Qui, nell’ambito dello spettacolo denominato “Haflinger Folie”, i ragazzi hanno riscosso enorme successo tanto da essere stati già confermati per l’edizione 2023 dell’evento. Il 19 novembre, sempre a Verona, al campionato internazionale “Futurity 2022” gli atleti pollentini Stefano Capone e Agnese Agostinelli hanno partecipato alla finale del Campionato italiano Fide Elementa di Para-Reining e alla tappa della European Para-Reining Cup, ottenendo ottimi risultati: Stefano Capone si è classificato al 4° posto con il suo cavallo “Falco” e Agnese Agostinelli, in sella a “Yugo Chex”, ha vinto sia il Campionato italiano che la tappa della European Para-Reining Cup. Felici e soddisfatti di questi risultati vogliamo fare i complimenti a questi ragazzi che, attraverso un progetto ormai consolidato nel tempo, riescono a coniugare sport di alto livello a finalità sociali.

 

La-Brigata-degli-Unicorni2-650x433



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X