Cbf Balducci nella tana della E-Work,
terzo match in una settimana

VOLLEY A1 - Le arancionere in campo a Busto Arsizio domenica alle 17 per la decima di Campionato. Abbott: «Anche se lontane dal nostro pubblico, sarà un’opportunità che vogliamo sfruttare per continuare a crescere ancora dopo i progressi fatti vedere finora»
- caricamento letture

cbf-balducci-conegliano-6-325x216

 

Terza gara in una settimana per le arancionere, dopo le sfide di domenica scorsa con Bergamo e l’anticipo della dodicesima di andata di mercoledì scorso contro Conegliano. Domenica (ore 17 diretta volleyballworld.tv) la Cbf Balducci Hr Macerata scende in campo in trasferta a Busto Arsizio per affrontare l’impegnativo match contro la E-Work nella decima giornata di andata di Serie A1 femminile. Le ragazze di Paniconi vanno a caccia della prima vittoria in trasferta della stagione nella sesta partita giocata lontane dal proprio pubblico: oggi l’ultimo allenamento al Banca Macerata Forum poi sabato la partenza per la Lombardia, dove domenica mattina alla E-Work Arena si svolgerà la prova campo. Ancora non sarà a disposizione il neo acquisto Laura Dijkema che inizierà a lavorare con la squadra da martedì prossimo, sempre out la schiacciatrice polacca Aleksandra Lipska.

«Sono molto concentrata sulla gara di domenica sul campo della E-Work, la terza gara in una settimana per noi dopo i match casalinghi con Bergamo e Conegliano – dice Symone Abbott schiacciatrice Cbf – Anche se lontane dal nostro pubblico, sarà un’opportunità che vogliamo sfruttare per continuare a crescere ancora dopo i progressi fatti vedere finora, specialmente nelle ultime uscite. Non conosco molto le nostre avversarie visto che è la prima volta che affronto Busto nella mia carriera, stiamo preparando bene la partita e sarà importante l’approccio alla gara: vogliamo scendere in campo con grande ottimismo e positività per ottenere il massimo dal match».

La E-Work Busto Arsizio è reduce da due vittorie importanti dopo un avvio stentato, la formazione di coach Marco Musso può contare sulla regia della statunitense Carli Lloyd in diagonale con l’opposta della Nazionale brasiliana Rosamaria, una accoppiata di assoluto livello. Al centro ci saranno Rossella Olivotto e la cipriota Katerina Zakchaiou, a schiacciare in banda Alice Degradi insieme a Loveth Omoruyi. Il libero è Giorgia Zannoni. Tante le alternative in rosa, tra cui la palleggiatrice Sofia Monza, il martello tedesco Lena Stigrot, la centrale Giuditta Lualdi.

«Vogliamo continuare la nostra striscia positiva – commenta Valeria Battista, schiacciatrice E-Work – le buone sensazioni viste contro Pinerolo sono state confermate domenica con Scandicci e in palestra iniziamo a respirare un clima più sereno. Stiamo lavorando per preparare la partita con Macerata che non va sottovalutata: ci troveremo di fronte una squadra in crescita ed affamata di punti. La vittoria di domenica con Bergamo deve essere un campanello d’allarme per noi, ma sono convinta che se saremo concentrate ed unite potremo ottenere ciò che vogliamo».

Cbf Balducci, colpo di mercato dall’Olanda: ecco la palleggiatrice Laura Dijkema



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X