Non hanno i soldi per pagare l’affitto:
arriva il sostegno del Comune

MACERATA - Al via le domande per il sostegno dei canoni di locazione da parte di soggetti che, pur non essendo destinatari di provvedimenti esecutivi di sfratto, hanno subito, anche per motivi connessi all’emergenza da covid-19, una perdita del proprio reddito Irpef superiore al 25% e sono in possesso di Isee non superiore a 35mila euro
- caricamento letture

comune-macerataAl via le domande per il sostegno dei canoni di locazione per l’anno 2022 da parte di soggetti che, pur non essendo destinatari di provvedimenti esecutivi di sfratto, hanno subito, anche per motivi connessi all’emergenza da covid-19, una perdita del proprio reddito Irpef superiore al 25% e sono in possesso di Isee non superiore a 35mila euro. Il Comune di Macerata fa sapere che il bando scadrà il 20 gennaio 2023.
Tra i requisiti richiesti, essere residenti nel Comune di Macerata, essere cittadino italiano o di un paese dell’U.E., ovvero, essere cittadino non appartenente alla U.E. in possesso di un regolare titolo di soggiorno, essere titolare di un contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato e non essere titolare, come tutti gli altri componenti il nucleo familiare, del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella provincia di residenza di altro immobile fruibile ed adeguato alle esigenze del nucleo familiare.
La domanda completa della documentazione obbligatoria, dovrà essere presentata, pena di esclusione, entro il 20 gennaio 2023 tramite raccomandata A.R. all’indirizzo Comune di Macerata, viale Trieste n. 24, consegnata a mano in busta chiusa direttamente all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Macerata, viale Trieste n. 24, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, martedì e giovedì dalle 15 alle 17, tramite Pec all’indirizzo [email protected]. Le domande di contributo presentate oltre il termine ultimo sopra indicato verranno automaticamente escluse. Può essere presentata una sola domanda per nucleo familiare.
Il bando completo e il modulo per la domanda sono disponibili nel sito del Comune



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X