In giro col cane,
addosso aveva la cocaina:
arrestato un 42enne

PORTO RECANATI - I carabinieri hanno fermato l’uomo, Rodolfo Minardi, perché sospettato di essere al centro di un giro di spaccio. In totale aveva 25 grammi di droga
- caricamento letture

carabinieri-archivio-cc-arkiv-82-325x213

 

A passeggio col cane e la cocaina: arrestato un 42enne. I carabinieri del Reparto operativo di Macerata nel tardo pomeriggio di mercoledì hanno seguito le mosse del 42enne Rodolfo Minardi, che vive a Porto Recanati. I militari sospettavano che l’uomo fosse al centro di un giro di spaccio di cocaina. Da qui la decisione di controllarlo. Mercoledì lo hanno visto uscire di casa con il cane al guinzaglio e poi incontrarsi con una persona intorno alle 20. L’altra persona era in auto, dopo un breve colloquio si sono separati e i carabinieri li hanno fermati. Il sospetto è che si fossero scambiati droga. L’uomo in auto non aveva nulla, Minardi invece ha cercato di disfarsi di qualcosa, subito recuperata dai carabinieri. Si trattava di due involucri che contenevano ognuno circa 10 grammi di cocaina. I carabinieri hanno poi trovato ulteriore stupefacente a casa del 42enne. Nel complesso tra la perquisizione in strada e quella a casa aveva circa 25 grammi di cocaina. Minardi è stato arrestato e messo ai domiciliari. È assistito dall’avvocato Alessandro Brandoni. Questa mattina si è svolta la direttissima al tribunale di Macerata. L’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il giudice ha disposto la misura cautelare agli arresti domiciliari.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X