Il paradiso dei golosi sul corso:
arriva il pop up store di Iginio Massari

CIVITANOVA - Domani aprirà il negozio del famoso pasticcere. Il sindaco Ciarapica: «Un grande orgoglio per la nostra città»
- caricamento letture
massari

Il nuovo locale

 

Il maestro Iginio Massari sbarca a Civitanova con un nuovo store. Dopo Pesaro arriva anche nel Maceratese la dolce arte del maestro dell’alta pasticceria. Inaugura domani mattina dalle 9,30 il pop up store del gruppo sul centralissimo corso Umberto I al civico 98.

Si tratta di un locale in cui sarà possibile trovare le delizie confezionate del brand Massari, pasticciere bresciano famoso per aver rivoluzionato la pasticceria, divulgatore e scrittore e, non ultimo, ospite fisso a Masterchef e in altre trasmissioni di alta pasticcieria. Una novità in vista del Natale dove sarà possibile trovare i prodotti firmati da Iginio Massari tra cui macarons, praline, cremini, torte confezionate, plum cake, biscotti, tavolette di cioccolato e,pandoro e panettone nelle versioni classiche e speciali.

Lo store sarà condiviso con la bottega del Contadino gourmet. Il sindaco Fabrizio Ciarapica: «una lunga carriera costellata di successi, con oltre 300 tra concorsi vinti, premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. Volto noto della televisione italiana, Massari ha preso parte a tv show di successo, tra cui​ “Masterchef Italia” e​ fondato l’Accademia maestri pasticceri italiani aprendo pasticcerie a Brescia, Milano, Torino, Verona e Firenze e  da domani, anche a Civitanova, si potrà acquistare una selezione dei prodotti confezionati di Iginio Massari Alta Pasticceria nel punto vendita aperto in collaborazione con Il Contadino Gourmet. Un grande orgoglio per la nostra città che, giorno dopo giorno, conferma sempre più la sua capacità di attrarre i grandi nomi dell’alta moda e ora dell’alta pasticceria».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X