San Michele Arcangelo,
la polizia festeggia il patrono

MACERATA - La celebrazione nella sala riunioni “Angelozzi-Caucci” della caserma “P. Paola” è stata officiata dal vescovo Nazzareno Marconi e dal cappellano don Adam Baranski
- caricamento letture
san-michele-arcangelo-2-650x488

I partecipanti alla cerimonia

Oggi, 29 settembre, ricorre la commemorazione di San Michele Arcangelo, santo patrono della Polizia. La celebrazione assume un rilievo particolare perché rappresenta un momento di festa per gli appartenenti e questa mattina alle 9, alla presenza di rappresentati dell’Anps (associazione nazionale polizia di Stato), nella sala riunioni “Angelozzi-Caucci” della caserma “P. Paola” è stata celebrata una messa, officiata dal vescovo di Macerata Nazzareno Marconi e dal cappellano della polizia, don Adam Baranski.

san-michele-arcangelo-9-325x244La celebrazione, oltre alla presenza del questore di Macerata Vincenzo Trombadore, ha visto la presenza delle le massime Autorità militari e civili della Provincia tra cui il prefetto di Macerata Flavio Ferdani. Presenti alla cerimonia anche il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli, il sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica, il presidente del Tribunale di Macerata Paolo Giuseppe Sabino Vadalà, il procuratore facente funzioni Claudio Rastrelli, il rettore dell’università di Macerata Francesco Adornato, il rettore dell’università di Camerino Claudio Pettinari, l’assessore alla Sicurezza del comune di Macerata Paolo Renna, il comandante della Polizia locale di Macerata Danilo Doria.

san-michele-arcangelo-13-325x244Presenti anche la presidente della Croce Rossa di Macerata Rosaria Del Balzo Ruiti, il comandante provinciale dei vigili del fuoco Mauro Caprarelli, i funzionari e il personale della Questura, del commissariato di Civitanova e delle sezioni polizia stradale e polizia postale di Macerata.

Presenti anche i familiari dei caduti in servizio: Gianluca Angelozzi, Leonardo Caucci e Michele Idone, per i quali il questore ha espresso parole di ringraziamento e di vicinanza in ricordo di coloro che sono stati chiamati all’estremo sacrificio. Il Questore nel suo intervento al termine della cerimonia ha ringraziato tutto il personale della polizia e delle altre forze dell’ordine nonché i rappresentanti delle altre amministrazioni pubbliche presenti in caserma per la sentita partecipazione.

san-michele-arcangelo-12-650x488

san-michele-arcangelo-14-650x488

san-michele-arcangelo-16-650x488

 

san-michele-arcangelo-21-650x488

san-michele-arcangelo-22-650x488

san-michele-arcangelo-23-650x488

san-michele-arcangelo-24-650x488

san-michele-arcangelo-4-650x488

san-michele-arcangelo-5-650x488

san-michele-arcangelo-6-650x488

san-michele-arcangelo-7-650x488

san-michele-arcangelo-25-488x650

san-michele-arcangelo-10-650x488

san-michele-arcangelo-1-650x488

san-michele-arcangelo-3-650x488

san-michele-arcangelo-19-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X