Il comandante Cuneo a Unimc,
focus sul ruolo dei giovani

MACERATA - Il rettore Adornato ha ricevuto il generale della Guardia di Finanza, a capo del Comando interregionale dell’Italia centro settentrionale, Sottolineato il ruolo centrale da assegnare alle nuove generazioni nella costruzione del futuro del Paese, alla loro cura e valorizzazione
- caricamento letture
Barbara_Cuneo_Adornato_Falco_Danese

Alessandro Barbera, Fabrizio Cuneo, Francesco Adornato, Ferdinando Falco e Pasquale Danese

Incontro oggi tra il rettore dell’università di Macerata Francesco Adornato e il generale di corpo d’armata della Guardia di Finanza Fabrizio Cuneo, a capo del Comando interregionale dell’Italia Centro Settentrionale, accompagnato dal comandante regionale generale di brigata Alessandro Barbera, dal comandante provinciale colonnello Ferdinando Falco e dall’aiutante di campo maggiore Pasquale Danese.

Alessandro-Barbera_Fabrizio-Cuneo_Francesco-AdornatoSono molte le consonanze emerse dall’incontro in rettorato. Particolare sottolineatura è stata riservata al ruolo centrale da assegnare ai giovani nella costruzione del futuro del nostro Paese, alla loro cura e valorizzazione. Ribadita anche l’importanza della proficua collaborazione in atto fra le due istituzioni, Guardia di Finanza e università, e l’opportunità di un’ulteriore implementazione attraverso specifiche e condivise iniziative.

Al termine del colloquio, il rettore ha consegnato al generale Cuneo il sigillo dell’ateneo come segno di riconoscenza nei riguardi del corpo della Guardia di Finanza, segnalando il legame tra ateneo e Comando provinciale di Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X