Suoni e parole dal golfo,
Estate classica
a palazzo Conventati

MACERATA - Il concerto finale della rassegna domani martedì 9 alle 21,15
- caricamento letture

 

piero_piccioni_prove

Una pausa durante le prove del concerto

Sarà “Suoni e parole dal golfo” a chiudere a palazzo Conventati, la rassegna Estate classica, organizzata e promossa dalla scuola di musica Scodanibbio di Macerata.

«C’è un tocco genuino – scrivono gli organizzatori –  un rigore quasi filologico nelle scelte musicali. Mirthe Goldman e Silvano Paolillo scelgono le partiture originali di alcune fra le più belle canzoni napoletane e ci riportano, con voce piena, chiara, appassionata, alle atmosfere fra Otto e Novecento: spaziano dal café chantant, al canto « a fronne ‘e limune » per le strade e i mercati di Napoli, e arrivano fino agli accenti già impressionisti di Ravel. Piero Piccioni guida all’ascolto con i ritmi tranquilli e scherzosi di un racconto, quasi di un colloquio fra intenditori». Una perla lucente per domani, martedì 9 agosto, alle 21,15. E’ possibile prenotare scrivendo una mail a musicamaceratacivica@gmail.com.

macerata_classica



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X