Il mare di Porto Potenza
nelle opere di Paolo Bovari

LA MOSTRA “Dal Porto al mio infinito” nella sala espositiva in piazza della Stazione
- caricamento letture
mostra-arte-bovari-1-650x488

Il taglio del nastro

Estate, tempo di vacanza ma anche di appuntamenti di rilievo con l’arte. In questi giorni è in corso di svolgimento, nella sala espositiva in piazza della Stazione a Porto Potenza, la personale di Paolo Bovari, intitolata “Dal Porto al mio infinito”.

mostra-arte-bovari-9-325x244Protagonista delle circa trenta opere è il mare di Porto Potenza, prima ritratto attraverso immagini familiari poi interpretato nella dimensione del sogno, quella che vive nelle pieghe dell’anima, senza limiti di spazio né di tempo. L’artista portopotentino – che ha al suo attivo, tra l’altro, riconoscimenti come i premi speciali della giuria alla Biennale di Tolentino per la caricatura, alla Biennale internazionale di Ancona, alla Yomiuri International Cartoon Contest di Tokyo per l’illustrazione, al premio nazionale Artemisia di Ancona per l’arte figurativa – con questa mostra intende rendere omaggio al nostro mare con disegni realizzati con pregevole maestria nell’uso di tecniche varie. Il visitatore troverà anche opere che ammoniscono sui danni creati all’ecosistema con i cambiamenti climatici o con scelte discutibili dell’uomo. Paolo Bovari – che ha realizzato anche scenografie per spettacoli teatrali, illustrato libri per l’infanzia e che si dedica anche alla grafica pubblicitaria – con grande sensibilità dona al pubblico una proposta artistica di rilievo. La mostra è organizzata dalla locale ProLoco col patrocinio del Comune: sarà visitabile fino al 14 agosto con orario di apertura 21,30-23,30.

mostra-arte-bovari-4-488x650

 

mostra-arte-bovari-5-488x650

mostra-arte-bovari-6-488x650

mostra-arte-bovari-7-650x488

mostra-arte-bovari-8-650x488

 

mostra-arte-bovari-2-488x650

mostra-arte-bovari-3-650x488

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X