Testata alla ex moglie e stalking:
44enne condannato a 2 anni

IN AULA - Il processo con rito abbreviato si è chiuso oggi al tribunale di Macerata. Avrebbe avuto comportamenti aggressivi e violenti. Parte civile si è costituita la donna
- caricamento letture
Lucrezia-maria-Gentili

L’avvocato Lucrezia Maria Gentili, legale della parte civile

 

Colpisce con una testata la ex moglie e le frattura il naso. Questo uno dei presunti episodi che venivano contestati ad un 44enne, che vive in un piccolo centro dell’entroterra maceratese, che oggi è stato condannato a 2 anni dal gup del tribunale di Macerata. Era imputato per stalking e lesioni personali alla moglie con cui si stava separando (gli episodi contestati sarebbero avvenuti tra febbraio e aprile di quest’anno). Su di lui pendeva il divieto, a firma del tribunale dei minori, ad avvicinarsi alla casa della donna.

Ma, dice l’accusa (pm Vincenzo Carusi), non l’avrebbe rispettato. Sarebbe quindi riuscito ad entrare a casa della donna, per via dei figli, e avrebbe avuto comportamenti aggressivi, violenti, e avrebbe più volte strattonato la ex moglie, l’avrebbe insultata, minacciata di morte.

L’accusa contesta poi all’uomo un episodio che sarebbe avvenuto il 7 aprile scorso. In quel caso, alla presenza di uno dei figli e di un educatore, l’uomo avrebbe colpito la donna al volto con una testata, fratturandole il naso (prognosi 35 giorni). La donna era stata soccorsa dall’educatore, e sul posto erano arrivati i carabinieri. Nonostante la presenza dei militari il 44enne avrebbe continuato a bussare all’abitazione della moglie, urlando, chiamandola al telefono fisso.

Oggi si è svolto il processo con rito abbreviato. Il pm ha chiesto la condanna a 2 anni, 1 mese e 10 giorni. Il giudice Claudio Bonifazi ha condannato l’imputato, difeso dall’avvocato Luciano Maria Bora, a due anni. Parte civile si era costituita la donna, assistita dall’avvocato Lucrezia Maria Gentili.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =