Memorial Maurizio Silvetti,
raduno di 500 e moto d’epoca
«Papà era cresciuto tra i motori»

TOLENTINO - Nel 65esimo anno della nascita del famoso modello Fiat, in tanti hanno voluto ricordare il meccanico morto a causa del Covid. La figlia: «È stato tutto molto emozionante. Quasi tutti i presenti hanno avuto il piacere di farsi sistemare la macchina nella sua officina»
- caricamento letture

 

500-2-650x307

I partecipanti al raduno

Un raduno di 500 d’epoca e di auto e moto storiche per il primo memorial Maurizio Silvetti, ad un anno dalla scomparsa del meccanico di Tolentino morto il 28 febbraio scorso a causa del Covid (leggi l’articolo).

500-1-325x244Ieri, nel 65esimo anno della nascita del famoso modello Fiat, «tantissime vetture hanno partecipato e occupato il parcheggio del Foro Boario – racconta Isabella Silvetti, figlia di Maurizio e organizzatrice dell’iniziativa -. Abbiamo offerto loro un aperitivo buffet e poi fatto un lunghissimo giro dall’Abbadia di Fiastra di Urbisaglia fino ad arrivare al Caccamo, nel ristorante Pa e salato, dove abbiamo mangiato insieme. È stato tutto molto emozionante grazie alla numerosa presenza di tante persone che conoscevano benissimo papà, noto meccanico. Quasi tutti hanno avuto il piacere di farsi sistemare la macchina nella sua officina. Era la sua passione: nato e cresciuto tra i motori. Il mio papà era davvero eccellente».

500-650x488

500-4-650x609

500-3-650x307

Covid, meccanico muore a 70 anni «Papà sei stato il nostro maestro di vita»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni =