Anthropos, Bianca e Di Mario a medaglia
agli Europei paralimpici in Finlandia

ATLETICA - A Pajulahti, Salvatore Bianca ha gareggiato nel salto in lungo e si è messo l'oro al collo Nel getto del peso Riccardo Di Mario ha conquistato un’ottima medaglia d’argento
- caricamento letture

 

1-salvatore-e-riccardo-con-le-medaglie-650x488

Salvatore e Riccardo con le medaglie

Non potevano mancare i portacolori dell’Anthropos, Salvatore Gabriele Bianca negli under 17 e Riccardo Di Mario negli under 20, ai giochi Europei paralimpici giovanili a Pajulahti in Finlandia.

3-riccardo-nel-lancio-dargento-325x217

Riccardo Di Mario

«I ragazzi – scrive la società di Civitanova – non hanno patito l’emozione di rappresentare lo sport paralimpico nazionale e si sono superati, forti di un’ottima preparazione e del supporto dello staff federale guidato dal direttore tecnico nazionale Orazio Scarpa (allenatore di Raffaele Di Maggio pluricampione dell’Anthropos). Riccardo Di Mario ha partecipato nel getto del peso, categoria F20, e con 11,64 metri con il peso da 6 kg ha saputo conquistare un’ottima medaglia d’argento. Salvatore Bianca ha gareggiato nel salto in lungo, categoria T20, e ha saputo saltare più lontano di tutti e con la misura di 5,65 si è messo l’oro al collo.

2-salvatore-nel-salto-da-titolo-325x218

Salvatore Bianca

Gioia per le rispettive famiglie a Roma e a Gela e per i loro istruttori Claudia Tavelli (per Riccardo) e Massimo Bianca (per Salvatore). «Quando due giovanissimi giungono a risultati così importanti agli inizi delle loro carriere riempie di gioia e di soddisfazione per il lavoro che stiamo facendo – scrive il presidente Nelio Piermattei -. I risultati di Riccardo e Salvatore raccontano la voglia di emergere, la forza di reagire alle difficoltà della vita trasformandole spesso in occasioni di insegnamento e crescita. Sono veramente contento per loro in primis, ma anche per le loro famiglie che li supportano in questo percorso di crescita attraverso lo sport. Un sincero grazie agli istruttori Claudia e Massimo, maestri ideali di sport e di vita».

4-una-parte-del-gruppo-azzurro-650x488

Una parte del gruppo azzurro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =