Macerata e Fabriano le più calde,
martedì attesa pioggia nelle aree interne

METEO - Il bollettino della Protezione civile delle Marche prevede che domani, alle 14, le due città raggiungeranno i 36 gradi e lunedì i 37
- caricamento letture
meteo

La previsione di martedì prossimo, un po’ di pioggia è prevista nelle aree interne

 

Macerata e Fabriano domani e lunedì saranno le città più calde delle Marche. Se oggi nel nostro capoluogo alle 14 c’erano 34 gradi, domani le temperature saliranno a 36 e lunedì a 37. Questo secondo il bollettino della Protezione civile delle Marche. Niente pioggia, ma martedì si attendono precipitazioni, brevi, nelle zone interne delle Marche.

Domani alle 14 se Fabriano e Macerata saranno le città più calde con 36 gradi, Ascoli, Jesi, Montefano, Osimo e Urbino seguiranno con 35 gradi, alle 14. Meglio ad Ancona con 32 gradi, Fermo con 33, Camerino, 33, Pesaro 34, San Benedetto e Senigallia 32. Se si cerca il fresco bisogna andare in montagna: 26 i gradi su Monte Bove Sud e Monte Prata alle 14 di domani.

Lunedì temperature leggermente più alte: non solo a Macerata e Fabriano con 37 gradi ma anche ad Ascoli (36), Ancona (33), Camerino (34), Pesaro (35), Montefano (36), Senigallia e San Benedetto 33, Urbino 36, Jesi 36. Zero pioggia fino a martedì quando, dice il bollettino della Protezione civile, ci sarà «possibilità di isolati brevi rovesci nel pomeriggio nelle zone interne».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =