La mano di Stefano Calisti
conquista la Campania:
costiera e Maradona in mostra

ARTE - Grande interesse per le opere che riproducono, con i colori squillanti che caratterizzano l'artista maceratese
- caricamento letture
IMG_0417-325x217

L’inaugurazione della mostra di Stefano Calisti (secondo da sinistra)

 

«E’ stata la mano di Calisti», verrebbe da dire, parafrasando un celebre titolo, per presentare la mostra dell’artista maceratese Stefano Calisti in corso a Palma Campania. Location di prestigio è la galleria Riquadro Arte di Francesco Ambrosino, non meno di rilievo lo scenario sul Vesuvio. Inaugurazione particolarmente vivace e colorata per la mostra in realtà intitolata «un viaggio nella grande bellezza», Calisti espone 30 opere fondendo con grande maestria il paesaggio marchigiano e la meravigliosa costiera amalfitana con dipinti che riproducono Positano, Ravello, Amalfi, Capri e lo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. All’inaugurazione c’era, tra gli altri, il sindaco Nello Donnarumma  che ha espresso apprezzamento per la mostra allestita da Vernica Calisti, da Dolic Nenad e da Francesco Ambrosino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =