Ztl, cambia l’accesso al centro
Parcheggi gratis nelle ore serali

RECANATI - Il nuovo regolamento entrerò in vigore da domani fino al 10 settembre, ecco cosa prevede. Il vicesindaco Scorcelli: «Le modifiche sono il risultato di un compromesso fra le varie esigenze espresse negli incontri che abbiamo fatto con commercianti, operatori turistici e associazioni di categoria»
- caricamento letture
Ass.-Mirco-Scorcelli-

Il vicesindaco Mirco Scorcelli

 

Recanati, modifica Ztl per promuovere e rendere più vivibile il centro storico, prolungamento degli orari di apertura degli esercizi commerciali ed esenzione del pagamento dei parcheggi nelle ore serali. Sono le misure prese dall’amministrazione.  Il nuovo regolamento entrerò in vigore da domani fino al 10 settembre 2022. La Ztl istituita in centro storico sarà attiva nel seguente modo: nei giorni festivi dalle 00.00 alle 24; nei giorni feriali dalle 11 alle 16 e dalle 19 alle 02 del giorno successivo ad eccezione del tratto via Cavour e via Calcagni e via Falleroni, dove sarà dalle 13 anziché alle 11; il sabato per i varchi 2 ( Porta Marina ) e 3 ( Porta Nuova ) dalle 9 alle 16 e dalle 19  alle 2 del giorno successivo mentre per il varco 1, via Primo Luglio, corso Persiani – Via Falleroni inizierà dalle 6 anziché alle 9 per il mercato.

«L’obiettivo è quello di permettere a cittadine e cittadini di poter accedere agli esercizi pubblici e privati presenti nel centro storico, allo stesso momento incentivare il turista a vivere appieno la bellezza del nostro centro storico, senza il pericolo costante della circolazione veicolare. Per i residenti, il provvedimento ha lo scopo di diminuire l’inquinamento atmosferico che le auto provocano nelle vie – ha dichiarato il sindaco Antonio Bravi – tenendo anche presente le esigenze di mobilità degli operatori commerciali e dei residenti negli orari più critici».

«Le modifiche apportate al piano Ztl originale sono il risultato di un compromesso fra le varie esigenze espresse negli incontri che abbiamo fatto con commercianti e operatori turistici, le associazioni di categoria – ha affermato il vicesindaco Mirco Scorcelli – certo non è mai facile mettere d’accordo tutti, compresi i residenti ed i cittadini recanatesi che vogliono vivere la città, ma non dobbiamo dimenticare l’obiettivo perseguito dalla nostra comunità: ovverosia rendere il più possibile attrattiva la città ai numerosi turisti che ogni anno visitano Recanati per incentivare la fruizione dei servizi e dello shopping nel centro storico. E’ un piano provvisorio e sperimentale basato anche sulle tante chiusure improvvise, resesi necessarie lo scorso anno per l’afflusso dei numerosi turisti, e che qualora ce ne fosse l’esigenza, potrà essere modificato e migliorato in qualsiasi momento. Anche la gratuita dei parcheggi blu negli orari serali ci auguriamo contribuisca allo scopo come pure la gratuità, ottenuta dalla Sis società gestore dei parcheggi, per l’acquisto della tesserina a ricarica da parte dei residenti che potranno parcheggiare nella struttura sottostante la piazza con sconti del 50%».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =