Il “Macerata opera festival”
in Vaticano con la Form:
esibizione davanti al Papa

EVENTO - L'orchestra sarà impegnata in diversi momenti musicali: domani accompagnerà Il Volo. Giovedì il concerto al Palazzo Lateranense. Il direttore del Mof, Pinamonti: «Abbiamo accettato con gioia. Sono due iniziative che uniscono la qualità artistica alla valenza etica»
- caricamento letture
Paolo-Pinamonti-con-Il-Volo

Paolo Pinamonti con Il Volo

 

Il Macerata opera festival arriva in Vaticano. L’occasione è il decimo incontro mondiale delle famiglie che si svolgerà a Roma da domani al 26 giugno prossimo. Il Mof sarà presente con l’Orchestra filarmonica marchigiana (Form) a due degli appuntamenti in calendario: il primo è “The beauty of family”, evento di apertura del “Festival delle Famiglie”, che sarà trasmesso in diretta su Rai1 e in mondovisione domani pomeriggio alle 18,15 dall’aula Paolo VI. La Form sarà impegnata in diversi momenti musicali e accompagnerà Il Volo (trio formato da Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto) davanti a Papa Francesco.

A condurre ci saranno Amadeus e la moglie Giovanna Civitillo, che scandiranno i vari momenti in programma legati al tema della famiglia, compresi gli interventi della Form e del Volo che eseguiranno uno dei successi più conosciuti del gruppo vocale: “Un grande amore”, in una versione in inglese e in italiano. Altri brani in programma sono “Ave Maria” e “Hallelujah” di Leonard Cohen, che accompagnerà l’ingresso del Santo Padre. L’Orchestra Filarmonica Marchigiana sarà impegnata in alcuni interventi musicali durante i momenti di riflessione e, in chiusura, nell’inno dell’incontro mondiale delle famiglie dal titolo “We believe in love”, composto dal direttore del coro della diocesi di Roma, monsignor Frisina. 
Il secondo appuntamento per la Form, giovedì 23 giugno alle 20, al Palazzo Lateranense dove, nell’atrio, sarà ospitato il concerto dal titolo “La gioia della musica”, presentato da Eleonora Daniele, conduttrice Rai, e da Andreas Thonhauser, dell’emittente americana Ewtn. 
«L’invito a questi eventi è una occasione che abbiamo accettato con gioia – dice il direttore artistico del Macerata Opera Festival Paolo Pinamonti – condividendola con gli amici della Form, per proporre due iniziative che uniscono la qualità artistica alla valenza etica. Siamo in una fase di avvio dell’imminente festival che si terrà allo Sferisterio di Macerata, ma nonostante siano momenti delicati, ci tenevamo a essere qui a Roma per questi appuntamenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =