Di corsa da Macerata a Recanati
per raccogliere fondi
contro le leucemie

SOLIDARIETA' - Nuova tappa di Run4Hope. Il testimone è stato raccolto dall'Us Acli del capoluogo
- caricamento letture
run_4_hope-1-650x488

La partenza dallo Sferisterio

E’ ripartita ieri da Macerata per arrivare a Recanati una nuova tappa della seconda edizione di Run4Hope, la staffetta italiana della solidarietà finalizzata alla raccolta fondi in favore di Ail per la cura delle leucemie, dei linfomi e del mieloma.
run_4_hope-3-300x400Anche quest’anno il testimone dell’iniziativa è stato raccolto dall’Us Acli che ha accolto gli atleti provenienti da Tolentino. Ieri pomeriggio atleti e atlete dell’Us Acli sono ripartiti dallo Sferisterio in direzione Recanati. Oggi la corsa raggiungerà a Numana e domani (domenica 29 maggio) arriverà ad Ancona.
«E’ una iniziativa a cui teniamo molto – spiega Ulisse Gentilozzi, presidente dell’Us Acli di Macerata – perché ne abbiamo sposato la causa benefica. Per noi è un onore e una grande soddisfazione correre per la salute e per aiutare chi soffre».

run_4_hope-2-650x488

L’arrivo a Recanati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =