Flaconi e fiale di prodotti dopanti:
denuncia e sequestro.
Trovati ormoni, anabolizzanti e testosterone

CIVITANOVA - La Guardia di finanza ha perquisito l'abitazione di un 33enne, sono saltate fuori numerose scatole di medicinali che posso essere usati per migliorare le prestazioni degli atleti. Nella sua auto rinvenuta una scacciacani senza tappo rosso e munizioni
- caricamento letture

 

dopanti-doping-finanza

Il materiale sequestrato

Flaconi, scatole e fiale di steroidi, anabolizzanti, ormoni, testosterone: scattano sequestro e denuncia, nei guai un 33enne che lavora per una ditta di costruzioni. Operazione della Compagnia di Civitanova della Guardia di finanza. I militari hanno trovato anche una pistola scacciacani senza tappo rosso e 38 munizioni detenute senza autorizzazione.

L’operazione condotta dalla Finanza col supporto dell’unità cinofila antidroga parte da una attività info investigativa che inquadrava l’uomo poi denunciato in alti indici di rischio. Così lo hanno fermato a Civitanova e visto anche l’atteggiamento di nervosismo che ha assunto i militari hanno deciso di svolgere una perquisizione domiciliare. In casa, a Civitanova, i militari hanno trovato 3 grammi di marijuana. Poi le perquisizioni sono proseguite, con il coordinamento del procuratore facente funzioni Claudio Rastrelli.

guardia-di-finanza-civitanovaÈ allora che i finanzieri hanno trovato un ingente quantitativo di medicinali contenenti steroidi, anabolizzanti, ormoni, testosterone, stimolatori della crescita e sostanze epatoprotettive, la cui detenzione, se non giustificata da esigenze sanitarie, è considerata finalizzata all’alterazione di prestazioni agonistiche. Non c’era documentazione medica ma c’erano 33 scatole, 3 flaconi, 2 fiale e 50 compresse considerati contenenti sostanze dopanti. Tutti sequestrati. Perquisita anche l’auto del 33enne dove sono state trovate, sotto il sedile del conducente, una pistola scacciacani Revolver Bruni New 380, con canna otturata ed assenza di tappo rosso e 38 munizioni. L’uomo è stato denunciato per ricettazione e utilizzo o somministrazione di farmaci o di altre sostanze al fine di alterare le prestazioni agonistiche degli atleti, spaccio e per la detenzione della scacciacani e delle munizioni.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =