Precipita dal tetto di casa,
morto operaio 51enne

RECANATI - Tragedia in via Moretti, si è trattato di un gesto volontario. E' caduto per 15 metri. Trovato un biglietto in cui chiede scusa ai familiari
- caricamento letture

ambulanza-archivio-arkiv-118-325x229

 

Volo di 15 metri dal tetto di una abitazione, morto un 51enne. La tragedia è avvenuta a Recanati intorno alle 10,30 di questa mattina. In base agli accertamenti svolti dai carabinieri si è trattato di un gesto volontario.

Trovato un biglietto in cui l’uomo si scusa con i familiari. La vittima è un operaio e questa mattina l’uomo è salito fino al sottotetto della casa in cui viveva in via Moretti. Poi da lì è salito sul tetto dove poi si è lanciato nel vuoto. Un volo di 15 metri che non gli ha lasciato scampo. Sul posto è stato chiamato il 118 ma gli operatori dell’emergenza non hanno potuto fare niente, ormai il 51enne era morto.

I motivi del gesto sarebbero legati, secondo gli accertamenti svolti dai carabinieri della Compagnia di Civitanova, a problemi interiori del 51enne. Prima di compiere il gesto ha scritto un biglietto in cui l’operaio si scusa. Il corpo è stato restituito ai familiari per il funerale.

(Servizio aggiornato alle 15,20)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =