Virtus Pasqualetti ancora sul podio,
è d’argento nella Final Six

GINNASTICA - La società maceratese è seconda dietro alla Pro Patria Bustese che si riconferma Campione d'Italia
- caricamento letture
virtus-pasqualetti

La Virtus Pasqualetti

di Andrea Cesca

La Virtus Pasqualetti Macerata è d’argento per il secondo anno di fila nella Final Six, il campionato di Serie A1 maschile di ginnastica artistica che si è svolto al PalaVesuvio di Ponticelli (Napoli).

2020-Sergyi-Kasperskyy-300x400

Sergey Kaspersky

Lo scudetto 2022 va ancora alla Pro Patria Bustese (29 punti), sul gradino più basso del podio termina la Gymnastic Romagna Team (17). Sono stati due giorni di gare a livello super per Matteo Levantesi, il risultato di squadra di altissimo prestigio conferma la Virtus nell’elite della ginnastica nazionale. La Virtus Pasqualetti Macerata, che ha chiuso con 26 punti (come punteggio tecnico ha fatto meglio della Pro Patria) aveva staccato il pass per la finale scudetto (la terza consecutiva) come migliore seconda a scapito dell’Associazione Ginnastica Giovanile Ancona avendo ottenuto il punteggio tecnico più alto.

La squadra maceratese allenata dall’ucraino Sergio Kaspersky era composta da Paolo Principi, Andrea Cingolani, Matteo Levantesi, Filippo Castellaro e Paolo Di Marco. Il sodalizio attualmente presieduto da Giorgio Luzi ha nel proprio palmares tre scudetti, vinti negli anni 2013, 2016 e 2020. La Virtus si è presentata all’appuntamento senza il ginnasta ucraino Vlad Hryko a causa di un infortunio che ha costretto l’atleta ad una operazione al ginocchio.

virtus-pasqualetti1-650x314



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =