Una giornata ecologica
per raccogliere rifiuti al porto
«Vogliamo che sia una festa»

CIVITANOVA - L'evento, organizzato da Il Madiere, domani (domenica 22 maggio) dalle 9 alle 11 nell'area portuale
- caricamento letture
porto-madiere-moletto-rosa-dei-venti-5-325x244

Il moletto Rosa dei Venti

Una giornata ecologica di pulizia dell’area portuale. Si chiama “ViviPorto” la prima iniziativa dell’associazione il Madiere, il sodalizio che riunisce le sette associazioni diportistiche civitanovesi, per l’apertura della stagione. L’appuntamento è per domani (domenica 22 maggio) alle 9 al Porto di Civitanova.
«Come ogni anno – ha dichiarato il presidente Santori – vogliamo dare inizio alle attività della stagione con un gesto di attenzione e di rispetto verso quel luogo straordinario che è il nostro porto. Un gesto concreto che ogni anno ci ha visto raccogliere quintali di rifiuti ma anche fortemente simbolico: la tutela dell’ambiente richiede una attenzione costante e deve accompagnare ogni nostra attività».
In questa giornata i soci delle associazioni del diporto nautico si dedicheranno alla raccolta dei rifiuti nell’area portuale con l’intenzione di coinvolgere nell’evento, per quanto possibile ed in forma volontaria, anche la cittadinanza, le scuole e altre associazioni.

associazioni-no-porto-dubai-santori-civitanova-FDM-5-325x217

Gianni Santori – Il Madiere

«Accoglieremo con gioia  – continua Santori – quanti vorranno unirsi a noi ed in particolare i bambini, accompagnati dai genitori, che sono i primi destinatari di un messaggio di protezione e rispetto dell’ambiente in ogni suo aspetto. L’evento si svolgerà tutto all’aperto, nel più rigoroso rispetto delle norme riguardanti la sicurezza dei partecipanti».
L’’iniziativa avrà luogo dalle 9 alle 11 nell’area portuale (quella delimitata delle sbarre di accesso). Il punto di ritrovo sarà il gazebo del Madiere davanti al pontile “La Rosa dei Venti (il primo venendo da sud e l’ultimo venendo da nord). L’associazione fornirà i sacchetti per la raccolta e guanti usa e getta; sono graditi guanti da giardinaggio o da lavoro.
Manifesto-2022-280x400«Vogliamo che la giornata sia anche una festa – conclude Santori –  non dobbiamo correre alcun rischio. I rifiuti li raccoglieremo ovunque si possano prelevare in completa sicurezza; se saranno di difficile prelievo bisognerà avvertire i responsabili del Madiere nel gazebo. I rifiuti raccolti saranno depositati in un punto del piazzale indicato dagli organizzatori. La manifestazione si concluderà alle 11 con un breve saluto dell’associazione ai partecipanti. Successivamente il Cosmari preleverà il materiale raccolto per lo smaltimento.
Per partecipare basta presentarsi al gazebo entro le 9,00; se qualcuno arriva dopo non lo manderemo via».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =