Testacoda, derapate e gimcane:
la squadra acrobatica della polizia
dà spettacolo

SAN SEVERINO - Applauditissimi i piloti Renato Scherbi e Fabio Flaugnacco, presentati dal presidente della sezione maceratese dell’Anps, Giorgio Iacobone
- caricamento letture
IMG_20220515_215917

Una delle esibizioni

Una squadra speciale con una missione unica: insegnare sicurezza facendo acrobazie. I piloti dell’associazione nazionale Polizia di Stato, Renato Scherbi e Fabio Flaugnacco, hanno scelto il parcheggio adiacente la stazione ferroviaria di San Severino, per esibirsi davanti a un pubblico numeroso quanto attento che, divertito e preso dallo spettacolo, li ha applauditi a lungo.
Anps1-325x216Presentati dal presidente della sezione maceratese dell’Anps, Giorgio Iacobone, i due assi del volante della squadra acrobatica si sono cimentati in testacoda, derapate e in gimcane su due ruote in un pomeriggio che ha visto coinvolti anche gli agenti della Polizia Stradale, quelli della Polizia Locale e i militari dello locale stazione dei Carabinieri. Ovviamente tutto si è svolto nella massima sicurezza grazie anche alla presenza dei volontari della squadra antincendio del gruppo comunale di Protezione Civile e a quelli del comitato locale della Croce Rossa Italiana.
Alla guida di una Mercedes Clk coupè e di una Bmw serie 3, i due piloti dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato hanno magicamente conquistato tutti: «La partecipazione è stata davvero massima, soprattutto da parte di molti giovani» sottolinea Renato Scherbi che, trasferitosi da poco a San Severino, ha deciso di allenarsi qui, insieme al suo collega, in un’area messa a disposizione dal Comune nella zona industriale di Taccoli.
IMG-20220515-WA0037-325x244Gli agenti della Polstrada presenti hanno illustrato al pubblico come si rilevano gli incidenti utilizzando le più moderne apparecchiature mentre quelli della Polizia Locale, coordinati dal vice commissario Adriano Bizzarri, hanno presentato, oltre alla dotazione di mezzi a due e quattro ruote del Comando, anche diverse apparecchiature tra cui un sofisticaato alcoltest e strumenti per la rilevazione elettronica della velocità.
Allo show hanno assistito anche il sindaco Rosa Piermattei, il vice sindaco e assessore alla Cultura, Vanna Bianconi, il presidente del Consiglio comunale, Sandro Granata, l’assessore Sara Clordina Bianchi, il cardinale Edoardo Menichelli.
La squadra acrobatica dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato ha iniziato ad esibirsi in eventi pubblici, su quattro ruote, ormai dagli anni Ottanta. Prima le evoluzioni, infatti, erano solo quelle delle pattuglie in moto.
IMG-20220515-WA0020-325x183«E’ un lavoro frutto di tanti sacrifici e d i lunghi allenamenti – spiega ancora Scherbi, che è istruttore di guida sia militare che civile, sottolineando subito dopo – Nulla può essere improvvisato ma servono preparazione, disciplina e self control perché le derapate vanno controllate, le gimcane provate e riprovate. Si tratta di cose che non si possono fare sulle strade normali ma in spazi chiusi e osservando scrupolosamente distanze e molto altro ancora perché la sicurezza, in pista come in strada, non è mai troppa».

Anps1-650x433

IMG_20220515_220017

IMG-20220515-WA0020

IMG-20220515-WA0034

IMG-20220515-WA0035

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =