Stroncato da un malore,
muore imprenditore di 57 anni

MATELICA - Addio a Claudio Pittori, aveva un'agenzia di pompe funebri e un negozio di fiori. Lascia la moglie e tre figli
- caricamento letture
CLAUDIO-PITTORI-e1650012494808-325x225

Claudio Pittori

 

Lutto a Matelica, è morto l’imprenditore Claudio Pittori. Aveva 57 anni e a ucciderlo è stato un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo. Il suo cuore ha smesso di battere ieri mattina in ospedale. Profondo cordoglio in tutta la città e non solo, dove l’uomo era molto conosciuto e stimato. Era titolare dell’omonima ditta di pompe funebri e di un negozio di fiori che gestiva nel cuore del quartiere di Regina Pacis. Pittori lascia la moglie Valentina e i figli Sofia, Leonardo e Aurora, tutti più o meno coinvolti nelle attività di famiglia che operano da anni nell’entroterra soprattutto nelle zone di Matelica, Esanatoglia, Cerreto d’Esi e Castelraimondo.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =