Salute della donna,
settimana di screening gratuiti

MACERATA - Dal 20 al 26 aprile servizi clinici, diagnostici e informativi al femminile nei reparti dell'ospedale del capoluogo che vanta il Bollino Rosa
- caricamento letture

ospedale_donnaPromuovere l’informazione, la prevenzione e la cura al femminile. E’ questo l’obiettivo dell’ospedale di Macerata con l’adesione alla 7a Giornata nazionale della salute della donna (22 aprile).  Onda Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere dedicherà la settimana dal 20 al 26 aprile alle donne attraverso gli ospedali con i Bollini Rosa. In particolare l’ospedale di Macerata offrirà gratuitamente i seguenti servizi clinici, diagnostici e informativi:
20 aprile: Servizi di oncologia e diabetologia diretti rispettivamente dai dottori Nicola Battelli e Gabriele Brandoni offriranno consulenze gratuite nutrizionali oncologiche dando consigli ed indicazioni alimentari sul corretto stile di vita come prevenzione secondaria. Saranno effettuati 6 colloqui dalle 14,30 alle 17 nell’ambulatorio diabetologico sito al 3 piano ala vecchia.
20 aprile: Direzione medica ospedaliera – Servizio sociale ospedaliero: counseling gratuito di mediazione sociale tramite l’associazione sociale Ilenia Sabbatini per far conoscere ed orientare nella rete ospedaliera e territoriale dei servizi offerti sulla presa in carico della donna vittima di violenza. Saranno effettuati 6 colloqui nell’ex centro cardiologico piano terra ufficio assistente sociale dalle 9 alle 12
21 aprile: Servizio di medicina nucleare diretto dalla dottoressa Francesca Capoccetti offrirà ecosopie tiroidee e screening gratuiti per l’accertamento o l’esclusione di patologie tiroidee che, se presenti, verranno consigliati gli iter diagnostici da eseguire. Saranno effettuati 8 esami ecografici nell’ambulatorio di medicina nucleare sito nell’ala nuova piano terra lato ingresso parcheggio ospedale dalle 14,30 alle16,50.
22 aprile: Servizio di radioterapia diretto dal dottor Massimo Giannini offre visite specialistiche, consulenze e colloqui gratuiti per l’orientamento del paziente con problematiche mammarie e/o ginecologiche all’approccio radioterapico e alla presa in carico. Saranno effettuate 6 visite presso l’ambulatorio di radioterapia sito nell’ala vecchia piano terra dalle 14 alle 17,45.
23 aprile: Servizio di radioterapia diretto dal dottor Massimo Giannini offrirà un incontro in presenza gratuito aperto alla popolazione dove la donna potrà accedere ad una visita nei locali della radioterapia alla presenza del medico, del fisico, del Tsrm e dell’infermiere per conoscere i vari aspetti, le varie procedure ivi compresi i macchinari per il trattamento specifico radioterapico. Gli incontri saranno dalle 8,30 alle  9,30 per il primo gruppo di 10 donne; dalle 9,30 alle 10,30 per il secondo gruppo di 10 donne; dalle 10,30 alle 11,30 per il terzo gruppo di 10 donne per un totale di 30 donne.

«Un appuntamento  – si legge in una nota dell’Area vasta 3 per sottolineare l’importanza della prevenzione primaria, della diagnosi precoce, dell’aderenza terapeutica e facilitare l’accessibilità ai servizi, ancor più a fronte del protrarsi dell’emergenza sanitaria da pandemia Covid-19».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =