Giornate Fai,
pienone a Montecassiano
«Nel weekend 2mila presenze»

IL PUNTO del sindaco Leonardo Catena: «Ristoranti pieni e file agli stand con prodotti enogastronomici e nei bar. Da prima della pandemia non si era più vissuto una due giorni così ricca di emozioni. Un’organizzazione perfetta»
- caricamento letture
Giornate-Fai-di-primavera-Montecassiano-2022-4-650x488

Il centro di Montecassiano nel weekend Fai

«Le Giornate Fai di primavera hanno portato Montecassiano alla ribalta nazionale con una grande visibilità sui principali tg nazionali, sulle emittenti televisive regionali e sui quotidiani». A fare un bilancio del weekend dedicato alle bellezze storico-artistiche del borgo grazie all’evento di punta del Fondo per l’ambiente italiano di cui quest’anno Montecassiano è stato un’apertura nazionale, è il sindaco Leonardo Catena.

Giornate-Fai-di-primavera-Montecassiano-2022-3-300x400«L’impegno organizzativo – prosegue con soddisfazione il primo cittadino – è stato premiato dal grande successo di pubblico, si stimano circa duemila persone presenti tra sabato e domenica nel nostro borgo, con ristoranti pieni e file agli stand con prodotti enogastronomici e nei bar. Da prima della pandemia non si era più vissuto un weekend così ricco di emozioni. Un’organizzazione perfetta curata in particolare dalla consigliera comunale con delega al Turismo Fiorella Perugini e dall’assessore Ilaria Matteucci e con la partecipazione attiva di tutti gli amministratori comunali, grazie soprattutto alla collaborazione delle associazioni locali e dei residenti del centro storico. Un ringraziamento sentito a tutti coloro che hanno contributo ad abbellire il borgo con i fiori, ai dipendenti comunali e al gruppo dei volontari della Protezione Civile-Montecassiano Altruista e Solidale, ai ragazzi e alle ragazze dell’Istituto Comprensivo G. Cingolani in veste di ciceroni ottimamente guidati dalle/dagli insegnanti e alla dirigente scolastica per la disponibilità, ai bravissimi ragazzi dall’Ufficio turistico, al Circolo Culturale Scaramuccia per il solito prezioso contributo, alla Pro loco con le centinaia di frittelle che ci ha fatto gustare, all’Associazione Musica e Territorio per i concerti di primavera, all’associazione McZee per il laboratorio didattico e soprattutto grazie al Fai Marche e alla delegazione Fai di Ancona per averci scelto e aver così reso possibile queste due meravigliose giornate». «Dopo la partecipazione alla competizione nazionale dei Borghi più belli d’Italia – conclude il sindaco Catena – che ci ha visti classificati all’8° posto, questa è stata un’altra grande occasione per far conoscere la bellezza del nostro borgo medioevale con i suoi tesori artistici e culturali. Continueremo ad investire nelle politiche culturali e di promozione turistica per valorizzare sempre più il nostro territorio».

 

 

Giornate-Fai-di-primavera-Montecassiano-2022-1-650x488

Giornate-Fai-di-primavera-Montecassiano-2022-2-650x488

Giornate-Fai-di-primavera-Montecassiano-2022-5-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =