Mondo delle due ruote in lutto,
si è spento Roberto Seghetta
Era il “professore” delle moto

MONTECOSARO - Aveva 64 anni, ex campione di moto enduro e socio della Moto Racing di Civitanova. Il funerale domani alle 15 nella chiesa di San Lorenzo Martire
- caricamento letture

 

roberto-seghetta-e1645093025385-325x300

 

Si è spento nella notte all’età di 64 anni Roberto Seghetta, conosciuto da tutti come “Il professore”. In realtà la sua “materia” non era di quelle che insegnano a scuola, ma nel settore meccanico era un fuoriclasse vero. Socio da oltre 25 anni della ditta Moto Racing di Civitanova intere generazioni di ragazzi e centauri si rivolgevano a lui per le sue competenze tecniche ai massimi livelli, specie per le moto degli anni 80 e 90. Lascia un vuoto incolmabile nel mondo delle due ruote e nelle città di Montecosaro, dove viveva e in quella di Civitanova dove lavorava. A stroncarlo un tumore che aveva scoperto di recente e che nel giro di pochi mesi non gli ha lasciato speranze. Negli ultimi tempi era riuscito a vedere riconvertita la ditta in centro autorizzato Honda, un passaggio di livello che lo aveva reso orgoglioso. Da giovane era stato a sua volta motociclista e aveva corso a livello agonistico con le moto da enduro. La salma è stata composta nella casa funeraria Soft ed è a disposizione di amici e conoscenti che vorranno tributargli l’ultimo saluto. Il funerale si svolgerà domani 18 febbraio alle 15 nella chiesa di San Lorenzo a Montecosaro Alto. Lascia la moglie Mirella.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =