Reagire alle violenze di genere,
la questura entra a scuola

MACERATA - Opporsi efficacemente a qualsiasi tipo di sopruso è il tema dell'incontro destinato agli studenti delle classi terze del liceo Matteo Ricci, in programma sabato 12. Tra gli interventi, anche quello di Lorenzo Migliorelli, maestro di difesa personale
- caricamento letture
iis-matteo-ricci-questura

Lorenzo Migliorelli, maestro di difesa personale

 

Opporsi efficacemente a qualsiasi tipo di sopruso ed essere capaci di reagire di fronte alle violenze di genere è il tema di un incontro destinato alle studentesse e agli studenti delle classi terze del Liceo delle Scienze umane dell’istituto Matteo Ricci di Macerata. L’iniziativa – frutto di una proficua collaborazione consolidatasi nel corso degli anni tra il “Matteo Ricci”, il Comune di Macerata e la Questura di Macerata – avrà luogo in presenza, nel rispetto delle normative anti contagio, sabato 12 nell’Auditorium della scuola e potrà contare sugli interventi della dirigente scolastica, Rita Emiliozzi, di Patrizia Peroni, vice dirigente della divisione anticrimine della Questura di Macerata, di Paolo Renna, assessore alla Sicurezza e di Lorenzo Migliorelli, maestro di difesa personale.

Inoltre, per le alunne e gli alunni della classe 3A, coordinati dalla prof.ssa Loretta Bianchini, l’esperienza continuerà con una serie di approfondimenti dedicati in particolare all’apprendimento di tecniche di autodifesa personale. «Siamo grati al Comune e alla Questura – afferma la preside Rita Emiliozzi – per averci supportato nella realizzazione di questo significativo evento formativo a cui teniamo molto. Da anni infatti una delle nostre priorità è proprio quella di attuare validi percorsi di educazione civica, attraverso i quali sensibilizzare i giovani all’osservanza delle regole, al mantenimento di sani stili di vita e alla costruzione di rapporti umani incentrati sul rispetto reciproco».

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =