Dall’olio ai viaggi, passando per l’arte
Su le saracinesche: i negozi riprendono vita
«Così accendiamo il centro storico»

RECANATI - Sei locali sfitti riprendono vita grazie alle attività commerciali di giovani artigiani, artisti ed esperti del settore enogastronomico. Il sindaco Antonio Bravi: «Stiamo pensando di riproporre il bando, se l’esperimento dà segnali positivi va replicato». Il vice Mirco Scorcelli: «Recanati ha tutto e di più, il turismo c’è e possiamo essere competitivi con molti altri Comuni, anche quelli costieri, ma i recanatesi devono crederci»
- caricamento letture
Presentazione-risultati-bando-centro-storico-Recanati

Presentazione risultati bando centro storico Recanati

di Francesca Marchetti

Olio, arte, viaggi e arredi. Queste le nuove vetrine che hanno preso vita negli ultimi mesi lungo il centro storico della città leopardiana grazie agli interventi di agevolazione dell’Amministrazione comunale per alcuni spazi commerciali sfitti. Il provvedimento rientra nella politica di rilancio del centro storico e i risultati sono stati presentati questa mattina nell’Aula magna del Comune.

Maurizio-Paduano-Antonio-Bravi-Mirco-Scorcelli

Maurizio Paduano, Antonio Bravi, Mirco Scorcelli

«Finalmente accendiamo le vetrine nel centro storico, spente sono veramente brutte da vedere – ha esordito il sindaco Antonio Bravi – Abbiamo rischiato sin dall’inizio, prima quando abbiamo preso contatti con i potenziali locatari e approfondito quali siano le principali cause della crisi degli spazi commerciali, successivamente quando abbiamo emesso il bando per i nuovi commercianti, temevamo non ci fossero richieste. L’attività dell’ufficio Commercio è stata impegnativa ma svolta in modo egregio. Su 13 locali disponibili ne abbiamo occupati 6, più uno per il quale il proprietario e il commerciante si sono accordati privatamente. L’interesse quindi è stato buono, speriamo che le attività siano a lungo termine. Stiamo pensando di riproporre il bando, se l’esperimento dà segnali positivi va replicato».

Paduano-Bravi-Scorcelli

A fine primavera del 2021 era stato pubblicato l’avviso esplorativo per l’individuazione di proprietari di locali commerciali inutilizzati o degradati del centro storico che fossero interessati al riuso temporaneo, in cambio di un contributo forfettario di millecinquecento euro per un comodato d’uso gratuito di 7 mesi.

«Credo che questo sia uno dei migliori progetti per il rilancio del centro storico e delle attività commerciali che abbiamo fatto finora – ha detto il vice sindaco e assessore al Commercio Mirco Scorcelli – Ognuno degli eventi culturali e delle iniziative commerciali ha avuto un grande successo, penso ai mercatini, agli “aperitivi del poeta” o ai “Venerdì del dì di festa” o ancora al concorso di idee sul centro storico. Recanati ha tutto e di più, il turismo c’è e possiamo essere competitivi con molti altri comuni, anche quelli costieri, ma i recanatesi credono ancora poco nelle loro potenzialità. Abbiamo artigiani specializzati, prodotti tipici eccezionali, giovani artisti e grandi aziende che tutti ci invidiano. Bisogna far rivivere Recanati e ripartire tutti insieme».

«Il bando è stato molto importante, ha evidenziato la situazione di domanda e offerta, con un lavoro di squadra abbiamo individuato criticità e soluzioni per la riqualificazione – ha sottolineato Maurizio Paduano, responsabile dell’area tecnica del Comune – Oggi tutti noi siamo abituati a effettuare acquisti secondo certe modalità e con questo bando abbiamo cercato di capire di che cosa avesse bisogno la città e il suo centro, cioè di commercianti specializzati. Antonietta Rotini ha fatto un gran lavoro per incontrare le esigenze dei destinatari dei locali. Speriamo che questo intervento sia da stimolo per il futuro delle attività commerciali».

Rosini-Giovanna-Buschi-Claudio-Laura-e-Lorenzo-Fuselli

Giovanna Rosini, Claudio Buschi, Laura e Lorenzo Fuselli

«Crediamo nel centro storico e nella grande visibilità che può offrire – hanno affermato Laura e Lorenzo Fuselli del Frantoio Fuselli, nuovi gestori del locale in via Cavour 14 di proprietà di Valentino Pianaroli – Vogliamo promuovere la cultura dell’olio attraverso l’offerta di diverse selezioni, non dimentichiamo che Recanati è “Città dell’olio”. Il frantoio di famiglia è nella zona ex-Eko ma crediamo molto nel dare nuova luce al centro storico, abbiamo molto apprezzato le iniziative “by night”. Ci mettiamo in gioco insieme agli altri artigiani nella speranza di vedere un centro vivo».

«È un’esperienza molto piacevole e con grande stupore si sono avvicinati anche dei giovani artisti, ventenni, non era per niente scontato», ha raccontato Claudio Buschi, artigiano pittore. La sua bottega si trova nel locale in via Calcagni 11 la cui proprietaria Giovanna Rosini ha detto: «L’iniziativa è lodevole, ero scettica inizialmente ma sta dando dei risultati e buona visibilità, devo fare i complimenti, in questi tempi non è facile».

“Yucatan viaggi” si trova ora in corso Persiani 26 nei locali storici di proprietà di Roberto Buschi: «Il negozio era praticamente in chiusura, abbiamo cercato di tenere aperto con delle esposizioni, ma sicuramente ora vive di nuova vita».

Claudia-Giaccaglia

Claudia Giaccaglia

Claudia Giaccaglia ha aperto la sua bottega di restauro in via Calcagni 5 grazie alla proprietaria Emma Taurino: «La mia attività è particolare, sono di Osimo ma sono spesso presente in cantieri di restauro nelle Marche. Per me questo è un punto espositivo per farmi conoscere a Recanati, ho già ricevuto parecchi apprezzamenti».

Serena Gagliardi, pittrice, ha aperto “Heart & soul” in via Roma 18/20 (locatario Valentino Morotti) mentre al numero 6 si trova l’azienda Electa Srl che espone mobili e arredi di propria produzione.

I locali che rimangono ancora non assegnati, e quindi liberi per effettuare accordi privati con una piccola agevolazione, sono situati in via Falleroni, in via XX Settembre, via Cavour e corso Persiani. Per informazioni si può contattare l’ufficio Commercio del Comune di Recanati.

 

Claudia-Giaccaglia-Via-Calcagni-5-Recanati--650x486

Serena-Gagliardi-Via-Roma-18-20-Recanati--650x492

Frantoio-Fuselli-Via-Cavour-14-Recanati--650x488

Electa-srl-via-Roma-n-6-Recanati--650x390

Yucatan-viaggi-corso-Persiani

Bottega-artigiana-di-Claudio-Buschi-



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =