Una Yamaha R6 nel futuro di Baldassarri:
lascia la Moto2 per il mondiale Supersport

MONTECOSARO - Il 25enne non rinnova con MV Agusta e annuncia il nuovo rapporto con l’Evan Bros WorldSSP Yamaha Team: «Non vedo l’ora di salire in sella per i test e aspetto con ansia l’inizio della stagione»
- caricamento letture

 

Lorenzo-Baldassarri-Supersport-2022-1-650x538

Baldassarri firma il contratto con Yamaha

Lorenzo Baldassarri svela la sua nuova avventura per il 2022: lascia la Moto2 e correrà nel mondiale Supersport con l’Evan Bros WorldSSP Yamaha Team. Il 25enne pilota di Montecosaro interrompe il rapporto con MV Agusta e decide di dare un taglio con il passato, dedicandosi ad un’esperienza completamente nuova.

Lorenzo-Baldassarri-Supersport-2022-325x269A darne l’ufficialità è lo stesso Balda tramite i propri canali social: «Finalmente posso condividere con voi questa bellissima notizia. Sono molto felice di annunciare che correrò nel campionato del mondo Supersport con l’Evan Bros WorldSSP Yamaha Team e Yamaha. Non vedo l’ora di salire in sella per i test e aspetto con ansia l’inizio della stagione. Ps: quanto siamo belli insieme io e la mia Yamaha R6?!». Dopo un 2021 deludente e difficile sotto ogni punto di vista (soli tre punti raccolti in tutta la stagione di Moto 2, in sella ad una MV Agusta mai competitiva e al passo con le altre moto), Lorenzo Baldassarri sceglie una categoria diversa dalla precedente per tornare a giocarsi nuove carte e cercare qualche wild card per gareggiare in qualche gran premio del motomondiale. Il 25enne centauro è stato più volte vicino alla MotoGp, specialmente un paio di stagioni fa quando collezionava vittorie e podi che facevano di lui una vera promessa: cinque vittorie, dodici volte fra i primi tre, due pole position e cinque giri veloci in gara nella sua carriera. L’esordio in Moto 3 nell’ormai lontano 2013, poi otto anni di fila in Moto2 (702 punti in 152 gran premi complessivi) e da quest’anno, quindi, la nuova avventura in Supersport con la Yamaha R6.

(Mi. Car.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X