Malore mentre fa jogging,
muore un 74enne

TRAGEDIA questa sera a Porto Recanati: la vittima è l'ingegnere Antonio Rombini, da diversi anni residente in Svizzera col resto della famiglia. Lascia la moglie e quattro figli
- caricamento letture

 

incidente-auto-investe-gennari-di-prisco-lungomare-scossicci-porto-recanati-carabinieri-FDM-3-325x217

Carabinieri a Scossicci (foto d’archivio)

 

Si sente male mentre fa jogging, poi crolla a terra e muore. Tragedia questa sera a Porto Recanati dove un uomo di 74 anni ha perso la vita lungo la strada. La vittima è l’ingegnere Antonio Rombini, portorecanatese di 74 anni, ma ormai da diversi anni residente in Svizzera col resto della famiglia.  L’uomo, intorno alle 19 era in viale della Montecatini, vicino al Life Hotel, in direzione Scossicci. L’uomo stava correndo quando all’improvviso si è fermato e si è accasciato perdendo i sensi. Immediati i soccorsi ma, nonostante tutti i tentativi dei medici il suo cuore non si è più ripreso. Sul posto sono arrivate due ambulanze e i carabinieri.  Rombini lascia la moglie e quattro figli, i quali ora si trovano in Svizzera e stanno arrivando in città. Dopo la pensione, infatti, Rombini si era trasferito all’estero, ma ogni tanto tornava in paese per concedersi qualche giorno di vacanza, e si fermava poi nella abitazione di Castelnuovo. Da fissare la data del funerale.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X