Asfalti e marciapiedi,
manutenzione per 125mila euro

CIVITANOVA - La giunta ha deliberato interventi di sistemazione della sede viaria delle vie Argilofi, Ori, Giovanni XXIII e del piazzale della stazione
- caricamento letture

 

stazione-civitanova1-450x338

 

Manutenzione straordinaria delle strade e del piazzale della stazione di Civitanova, interventi per 125mila euro. L’amministrazione comunale ha pianificato una serie di opere di sistemazione delle carreggiate cittadine. Oltre a via Giovanni XXIII, previste nella delibera di giunta la sistemazione della sede viaria delle vie Leopoldo Ori, Argilofi e piazzale Rosselli (sede della stazione ferroviaria). Complessivamente si tratta di un investimento pari a 125mila euro. Lo scopo è garantire un adeguato standard di sicurezza per gli utenti e offrire un miglior servizio alla collettività, limitando gli interventi di manutenzione futura e riducendo i costi sociali derivanti dai ripetuti interventi manutentivi puntuali. Allo stato attuale, le strade presentano un avanzato stato di degrado del piano viabile, dovuto principalmente ai ripristini effettuati nel corso degli anni per la realizzazione dei sottoservizi ed al fisiologico deterioramento del conglomerato bituminoso realizzato da decenni, nonché numerosi avvallamenti che necessitano di una risagomatura del sottofondo. Nello specifico, per quanto riguarda l’intervento di via Argilofi, è prevista anche la prosecuzione del marciapiede esistente sul lato nord (circa 60 metri) sino al collegamento dello stesso con il marciapiede di via Colombo, in sostituzione del percorso pedonale attualmente segnalato con paletti dissuasori infissi sulla sede stradale. Inoltre, considerato il forte afflusso di persone che la strada riceve nel periodo estivo e vista la presenza nelle vicinanze di parcheggi e del sottopasso per accedere al mare, sarà realizzato un marciapiede speculare sul lato sud, consentendo ai pedoni di percorrere tale via in sicurezza. La spesa è finanziabile mediante le risorse previste nel programma triennale opere pubbliche 2021-2023. Le strade oggetto d’intervento risultano di proprietà comunale, ad eccezione di via Rosselli e del piazzale della stazione per le quali vige una convenzione tra  Ferrovie e comune  dove è prevista la concessione in uso dell’area.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =