Capezzani e Severini gol,
Tolentino mata il Notaresco

SERIE D - Gli uomini di Mosconi battono 2 a 0 gli abruzzesi grazie ai due gol realizzati nel primo tempo. Nella ripresa gli ospiti restano in dieci e i cremisi gestiscono il risultato, guardando più da vicino gli spareggi promozione
- caricamento letture

 

Capezzani-2-325x251

Lorenzo Capezzani

 

di Michele Carbonari

Il Tolentino vince nettamente e meritatamente 2 a 0 contro il SN Notaresco e vola ai piedi della zona playoff del girone F di Serie D. Al Della Vittoria gli uomini di Mosconi ipotecano il successo già nel primo tempo: in venti minuti gonfiano la rete Capezzani (tap in servito da Salvatelli) e Severini (magia con un perfetto tiro a giro). Nella ripresa gli abruzzesi restano anche in dieci, per il rosso diretto a Valenti che colpisce lo stesso Salvatelli a palla lontana. Lontani dai bassifondi, gli uomini di Mosconi ora saranno chiamati a confermarsi in due gare ravvicinate: mercoledì il turno infrasettimanale a Chieti e domenica prossima, di nuovo in casa, contro il Castelnuovo Vomano.

Mirko-Severini

Severini in azione

La cronaca. Al quarto d’ora il Tolentino sblocca il risultato, alla prima vera occasione del match. Grande azione dei cremisi: dalla destra capitan Padovani effettua un cross teso a mezza altezza, Salvatelli la rimette dentro dalla parte opposta e Capezzani si avventa sulla palla, ci mette il piede e spiazza il portiere ospite. Immediata reazione del SN Notaresco, un giro di lancette dopo: staffilata di Valenti, Bucosse non è impeccabile, non trattiene la sfera che carambola sulla parte alta della traversa ed esce in angolo. Al 27′ tiro telefonato di Padovani, blocca senza problemi il numero uno abruzzese. Dieci minuti più tardi il Tolentino raddoppia grazie ad una magia di Severini: Padovani appoggia, il numero dieci cremisi prende la mira senza bisogno della rincorsa e dai venti metri disegna una traiettoria imprendibile per Shiba, che si insacca all’incrocio dei pali. La bella giocata chiude un primo tempo in cui la squadra di Mosconi si è fatta preferire sia nella qualità del gioco che nell’intensità. A parte il brivido corso da Bucosse, il SN Notaresco non sembra essere in partita. Il copione è lo stesso anche nella ripresa, il Tolentino non corre mai rischi. Piove sul bagnato per la formazione abruzzese al 18′: Valenti colpisce Salvatelli a palla lontana, il guardalinee lo segnala all’arbitro, che estrae il cartellino rosso al giocatore più pericoloso fra i rossoblu ospiti. I cremisi gestiscono la superiorità nel punteggio e numerica in campo, sfiorando il tris alla mezz’ora con capitan Padovani, murato in uscita da Shiba. Al 38′ Capezzani chiude troppo l’angolo di tiro e la sfera termina sul fondo. Un paio di minuti dopo anche Strano indirizza di poco a lato un velenoso colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel finale squillo del SN Notaresco, ma Bucosse non si fa sorprendere su una conclusione ospite. E’ l’ultima occasione della partita, che finisce 2 a 0 per il Tolentino.

Il tabellino:

TOLENTINO: Bucosse, Nonni, Salvatelli (26′ s.t. Cicconetti), Bonacchi, Miccoli (48′ s.t. Pagliari), Strano, Mengani (34′ s.t. Lattanzi), Tortelli, Padovani, Severini, Capezzani (43′ s.t. Fofana). A disp.: Marricchi, Giaconi, Rozzi, Prosperi, Zammarchi. All.: Mosconi.

SN NOTARESCO: Shiba, Belardinelli (35′ s.t. Sorrini), Fredrich, Bruno, Maio, Valenti, Pampano (13′ s.t. Gassama), Lopez, Massarotti (13′ s.t. Colombatti), Blando, Gallo. A disp.: Rapagnani, Speranza, Bana, Mercatilli, De Stefanis, Magliulo. All.: Epifani.

TERNA ARBITRALE: Tricarico di Verona (Romano di Nola – Castaldo di Frattamaggiore)

RETI: 16′ p.t. Capezzani, 36′ p.t. Severini

NOTE: ammoniti: Massarotti, Fridrich, Bonacchi, Nonni. Espulso: Valenti (18′ s.t. rosso diretto)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X