Ancona Matelica rompe il digiuno,
in venti minuti ribalta il Siena:
Delcarro fa impazzire il Del Conero (Foto)

LEGA PRO - I biancorossi tornano al successo dopo due mesi e lo fanno in modo rocambolesco. Sotto di due reti dopo i gol di Karlsonn nel primo tempo e Bani nella ripresa, gli uomini di Colavitto trovano la forza di capovolgere il punteggio: il sigillo di Rolfini e la doppietta dell'esterno regalano i tre punti ai dorici
- caricamento letture

 

ancona-matelica-siena

I giocatori dell’Ancona Matelica al termine della gara ringraziano i tifosi: vittoria in rimonta sul Siena, al Del Conero finisce 3-2

 

di Andrea Cesca (foto di Giusy Marinelli)

Viaggio all’Inferno e ritorno. Nella seconda domenica d’Avvento l’Ancona-Matelica vede le streghe, poi sospinta da uno straripante Delcarro centra la vittoria. Finisce 3 a 2 per i biancorossi una partita dalle mille emozioni. Sotto di due reti a venti minuti dalla fine la squadra di Colavitto sembrava destinata all’ennesima debacle casalinga. La doppietta di Andrea Delcarro e la rete di Rolfini restituiscono la vittoria che mancava da quasi due mesi.

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1573-325x216I biancorossi scavalcano in classifica il Siena, danno un calcio alla crisi e consolidano la propria candidatura per un posto nei playoff. Da segnalare la traversa colpita da Iannoni e diversi interventi super di Avella che tengono a galla i padroni di casa nei momenti più difficili. Gianluca Colavitto (votato migliore allenatore del girone B di Serie C della passata stagione) conferma l’undici iniziale che una settimana fa ha pareggiato al Barbetti di Gubbio. Tra i convocati non c’è Del Sole, un problema muscolare al flessore lo terrà al riposo qualche settimana. L’infermeria del Siena è cresciuta, alle assenze di Caccavallo e Varela si sono aggiunte quelle di Bianchi, Meli e Mora; Paloschi è recuperato ma parte dalla panchina. I biancorossi, una vittoria nelle ultime dieci partite ufficiali, hanno un solo obiettivo, i tre punti. Anche il Siena non sta attraversando un buon momento, la squadra di Maddaloni (che era stata di Alberto Gilardino fino all’undicesima giornata) è reduce da due sconfitte.

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1539-325x216L’Ancona-Matelica si affaccia subito nell’area di rigore avversaria, dopo 37” Sereni va alla conclusione dal limite, Terigi intercetta la traiettoria ed alza in calcio d’angolo. Il Siena prende le misure all’avversario e al 10’ passa in vantaggio: Favalli, figlio d’arte, scende sulla sinistra e serve Karlsson, lo stop non sembra impeccabile ma l’attaccante islandese prende il tempo a Iotti e con il sinistro spara la palla sotto la traversa, 0 a 1. L’Ancona-Matelica replica immediatamente, al 13’ Iannoni salta più in alto di tutti sul calcio d’angolo di Sereni, la palla si stampa sulla traversa. Il momento è delicato, la Curva Nord incita la squadra, ma il Siena non corre pericoli in difesa. E’ anzi la squadra toscana al 35’ ad insidiare la porta di Avella con Acquadro, il destro rasoterra termina di poco a lato. In curva viene esposto lo striscione “Forza Frà la Nord è con te” in segno di vicinanza ad un tifoso dorico che ha perso la mamma nella notte, in campo l’Ancona-Matelica va vicina al pareggio: al 41’ Lanni non trattiene un calcio di punizione di D’Eramo, il destro a botta sicura di Masetti da pochi passi viene respinto dal portiere.

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1495-325x200Il secondo tempo inizia con il Siena in avanti, il neo entrato Farcas impegna Avella. L’estremo difensore biancorosso nulla può al 56’ per evitare la rete del raddoppio: Guberti avanza palla al piede sulla sinistra e serve sul lato opposto Bani, il sinistro toccato da Avella termina in rete nonostante l’estremo tentativo di Iotti, 0 a 2. Colavitto opera quattro sostituzioni per provare a dare una sferzata alla gara, ma il Siena al 61’ va vicinissimo al tris con Karlsson, Avella alza miracolosamente in angolo. Sul fronte opposto il destro di contro balzo di Moretti esalta i riflessi di Lanni. Spinta dalla forza della disperazione l’Ancona-Matelica riesce a riaprire la contesa al 68’ con un colpo di testa di Rolfini su cross dalla sinistra di Sereni, la palla sbatte sotto la traversa e termina in fondo al sacco; ottavo gol in campionato per Rolfini che non segnava dal 16 ottobre scorso.

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1428-325x216L’Ancona-Matelica adesso ci crede ed al 77’ agguanta il pareggio: un calcio di punizione di Sereni sulla trequarti viene rimessa in mezzo da Moretti, il colpo di testa di Delcarro fa esplodere lo stadio Del Conero, 2 a 2. Il Siena accusa il colpo ma è ancora vivo, all’82’ ci vuole tutta la bravura di Avella per evitare la capitolazione, l’estremo difensore chiude la saracinesca sul doppio tentativo di Karlsson e Marcellusi. In pieno recupero sul calcio d’angolo dalla destra di Sereni svetta ancora la testa di Delcarro, la palla termina nell’angolino basso alla destra di Lanni che manda in visibilio i tifosi dorici, 3 a 2. L’Ancona-Matelica ribalta il Siena, la squadra adesso può lavorare con maggiore serenità.

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1361-325x180Il tabellino:

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella 7,5; Noce 5,5 (16’ st Tofanari ng), Masetti 6, Iotti 5,5, Maurizii 5,5 (39′ st Di Renzo ng); D’Eramo 5,5 (16’ st Delcarro 8), Gasperi 5,5 (16’ st Bianconi 6), Iannoni 6; Rolfini 6, Faggioli 5,5 (16’ st Moretti 6), Sereni 6. A disp.: Canullo, Vitali, Sabattini, Vrioni, Ruani. All. Colavitto

SIENA (4-3-3): Lanni 6,5; Milesi 6, Terzi 5,5, Terigi 5,5, Favalli 6 (1’ st Farcas 6); Bani 6, Pezzella 6, Acquadro 6; Disanto 6 (26’ st Marcellusi ng), Karlsonn 7, Guberti 6 (26’ st Paloschi ng). A disp.: Mataloni, Marocco, Farcas, Conson, Montiel Rodriguez, Zaccone, Cardoselli, Peresin, Darini, Palazzini. All. Maddaloni

Arbitro: Maggio di Lodi (Regattieri di Finale Emilia e Martinelli di Seregno, quarto uomo Giampietro di Pescara)

Reti: pt. 10’ Karlsonn (S); st. 11’ Bani (S), 23’ Rolfini (AM), 32’ Delcarro (AM), 49’ Delcarro (AM)

Note: spettatori 1891 (29 ospiti) per un incasso di euro 17302. Ammoniti D’Eramo, Gasperi. Calci d’angolo 8 a 6. Recupero: 6’ (pt. 1’ + st. 5’).

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1344-650x433

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1516-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1502-650x396

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1494-650x409

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1491-650x424

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1485-650x435

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1484-650x418

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1480-650x426

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1477-650x406

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1470-650x419

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1436-650x433

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1394-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1392-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1391-650x404

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1390-650x433

 

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1336-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1328-650x418

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1315-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1312-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1298-650x417

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1284-650x436

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1279-650x403

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1277-650x409

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1275-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1251-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1247-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1245-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1234-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1231-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1225-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1219-650x422

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1217-650x437

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1216-650x419

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1213-650x432

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1208-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1195-650x415

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1197-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1204-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1205-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1206-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1207-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1178-650x426

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1141-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1173-650x426

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1133-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1131-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1169-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1162-650x426

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1128-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1127-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1152-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1143-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1125-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1120-650x436

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1086-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1081-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1117-650x416

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1113-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1110-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1092-650x433

Ancona_Matelica-Siena-DSC_1089-650x433

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X