“Panico ma rosa”:
Alessandro Benvenuti al Vaccaj

TOLENTINO - Lo spettacolo dell'attore e regista in programma il 2 dicembre
- caricamento letture

 

Alessandro_Benvenuti_in_Panico_ma_rosa__foto_di_Carlotta_Benvenuti_2-1-e1638208632164-325x260

Alessandro Benvenuti

 

Il 2 dicembre il teatro Vaccaj di Tolentino ospita lo spettacolo “Panico ma rosa (dal diario di un non intubabile)”, scritto, diretto e interpretato da Alessandro Benvenuti, attore, drammaturgo, regista, tra i volti più conosciuti della comicità toscana. L’attore, privato del suo naturale habitat – il palcoscenico – durante il lockdown, decide di uscire dalla sua proverbiale ritrosia e raccontarsi per la prima volta pubblicamente e con disarmante sincerità come persona. Ecco, quindi, che 59 pagine di diario prendono vita e si trasformano in un viaggio fantastico, in cui il comico per non impazzire in isolamento mescola con il suo proverbiale humor sogni e bisogni, ricordi e crudeltà, in un’evoluzione di battute e poetica catastrofica. Ecco, quindi, che l’autore -attore decide di rinascere a nuova vita digerendo il suo passato e i fantasmi che lo hanno abitato con la spudoratezza che solo gli adulti che si stufano di essere tali possono vantare. E attraverso questa comica forza eversiva sperare, per una volta ancora, di tornare bambino, anzi – come dice Benvenuti: “bambinaccio”, prima di tacere per sempre nel naturale Finale di Partita che pazientemente attende in un punto imprecisato del Fato tutti gli esseri umani. Biglietti già in vendita on line su vivaticket.com, nelle biglietterie aderenti al circuito Amate al botteghino del Teatro, aperto dal 30 novembre, dalle 18 alle 20. Info e prenotazioni: info@teatrovaccaj.it



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X