Espone la moglie
a debiti per 1,3 milioni:
sotto accusa per maltrattamenti

SAN SEVERINO - L'imputato è anche accusato di aver fatto stalking alla donna. Il processo è in corso al tribunale di Macerata
- caricamento letture

tribunale

 

Espone la moglie a debiti accendendo mutui e finanziamenti per 1,3 milioni di euro, sotto accusa per maltrattamenti in famiglia e stalking un settempedano. Secondo l’accusa, sostenuta dal pm Sabina Antognozzi, i fatti sarebbero avvenuti a San Severino dal giugno 2015 all’ottobre 2018. All’imputato vengono contestati maltrattamenti in famiglia per presunte aggressioni e insulti alla moglie, per aver abusato della buona fede della donna sperperano denaro, dice l’accusa, ed esponendo la moglie a gravosi debiti in particolare per averle fatto contrarre mutui e finanziamenti per circa 1,3 milioni di euro dismettendo per le parti di sua competenza i pagamenti. Inoltre l’uomo deve rispondere di stalking per aver inviato sms e pec allo scopo di intimidirla. Ieri è stata sentita la donna, parte civile al processo, assistita dall’avvocato Riccardo Callea.

*A tutela della vittima il nome dell’imputato non viene indicato



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X